Luglio 20, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Cosa succede sotto Soufriere in Guadalupa?

Cosa succede sotto Soufriere in Guadalupa?

Anche se risale a 47 anni fa, l’ultima crisi vulcanica in Guadalupa non può essere dimenticata e ricorda, se necessario, che questo vulcano è attivo e che potrebbe mettere in pericolo gli abitanti della Guadalupa… Da diversi anni i vari dati raccolti dagli scienziati dell’osservatorio locale indicano che uno stato di turbolenza può portare a intense esplosioni… I segni iniziali di queste esplosioni sono spesso difficili da individuare e questi eventi sono particolarmente pericolosi!

Sarai anche interessato

[EN VIDÉO] Aaron Tazev, vulcanologo da una generazione Scopri l’incredibile carriera di Aaron Tazev, pioniere della vulcanologia e della tettonica a placche,…

Il sistema idrotermale del vulcano corrisponde all’area compresa tra il sistema magmatico e la superficie che testimonia la circolazione di gas di roccia emanati dal magma misto ad acqua piovana e che, infiltrandosi nel cuore del vulcano, si riscaldano a contatto con temperature elevate e sale … Questi fluidi caldi e acidi modificano le rocce e, attraverso l’accrescimento, potrebbero mettere sotto pressione il vulcano. In definitiva, questo può portare alle cosiddette eruzioni freatiche, perché non innescano il magma, anche se il gas del magma è la causa della pressione. L’ultima attività di questo tipo risale al 1976-1977.

Un periodo di turbolenze è continuato …

Dal 1992, diversi standard di monitoraggio attestano l’attività interna. Generalmente volatile e in aumento ‘Secondo’Osservatorio vulcanico. Ma dal 2018 l’iniezione di gas vulcanici nel sistema idrotermale ne ha causato il “surriscaldamento e l’inumidimento”. In questo contesto il Un grande sciame di terremoti Tra il 21 e il 29 aprile, si sono verificati 1.193 terremoti di intensità molto bassa a meno di 2,5 chilometri sotto la sommità del vulcano. Anche nella zona sommitale sono stati osservati rigonfiamenti, nonché un aumento delle temperature per questo vulcano a livello di alcune fumarole dalla fine del 2022. Questa pressione sul sistema idrotermale può generare forti esplosioni, e questo è il motivo della allerta vulcanica nel livello giallo. Vigilanza obbligatoria per il personale dell’osservatorio ed è stata vietata. Raggiungere la vetta dallo scorso ottobre.

READ  Tecnologia rimossa nel sesto