Settembre 28, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Che cos’è l’handicap europeo nelle scommesse sportive

È giunto il momento di imparare a scommettere e quali sono le differenze tra l’handicap europeo e l’handicap asiatico. Questo non è uno dei tipi di scommesse più utilizzati, poiché l’handicap asiatico di solito ci offre molte più possibilità. In ogni caso, è importante che lo scommettitore sappia come identificare tutti i mercati.

L’handicap europeo, come il suo cugino, l’handicap asiatico, offre agli scommettitori la possibilità di investire in una partita con quote più interessanti.

Se una certa squadra vince a quote basse, è nell’handicap che lo scommettitore trova le quote più alte.

Ma, a differenza dell’handicap asiatico, nell’handicap europeo non avrai la possibilità di farti restituire la scommessa, né in tutto né in parte.

Nell’handicap europeo la tua scommessa sarà solo vinta o persa.

In questo mercato avrai anche la possibilità di scommettere sul sorteggio che puoi trovare sul sito di 20Bet Italia. Un’opzione usata raramente negli handicap, ma possibile nel modello europeo.

Ricordiamo velocemente il significato di ogni tipo di handicap? In positivo abbiamo il vantaggio per una delle squadre (o il pareggio nel caso dell’Europeo). E in negativo stiamo offrendo un handicap fittizio a una delle squadre.

Qual’è la differenza tra l’handicap asiatico e l’handicap europeo?

Ci sono differenze da un handicap all’altro che spiegherò di seguito. Ma prima che si ponga la domanda, non c’è nessun altro tipo di handicap, sono solo questi due: asiatico ed europeo.

Sapendo che nel mercato dell’handicap offri un vantaggio o uno svantaggio alle squadre, che di solito è: 0.5, 1.0, 1.5, 2.0, 2.5 goal e così via.

Più gol di vantaggio o svantaggio, maggiore è la differenza di quote, rendendo l’evento più probabile o improbabile che accada.

READ  I proventi del prestito di Liegi hanno una settimana per mostrarsi

Nell’handicap asiatico, se scommetti sull’handicap -1 e la squadra finisce la partita vincendo con esattamente 1 goal di scarto, la scommessa viene restituita. Lo stesso accade con l’handicap asiatico +1: se la squadra perde solo 1 gol di scarto, la scommessa viene restituita.

Nell’handicap europeo non è prevista una scommessa di ritorno. Pertanto, è comune trovare quote più alte in questo tipo di mercato.

Troverai un handicap asiatico -1 e un handicap europeo -1 che offrono quote molto diverse, poiché sono mercati diversi. Si può restituire la scommessa. L’altro non ti darà la possibilità di tornare, solo di vincere o perdere.

Inoltre, l’handicap europeo ha un ingrediente in più, che è l’handicap del pareggio. Questo non esiste in asiatico, solo in europeo. E quello che deve succedere è l’esatta differenza di gol, niente più differenza di gol, niente di meno.

Ecco perché troverai facilmente quote molto alte per il mercato europeo dell’handicap, poiché il rischio è maggiore rispetto al suo “cugino” asiatico.