Luglio 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Un’origine trascurata da Domenico Tedesco? “Se sei deluso? Sì, è normale.” – Tout le Football

Un’origine trascurata da Domenico Tedesco?  “Se sei deluso? Sì, è normale.” – Tout le Football

Questo sabato, due giorni prima dell’incontro tra Francia e Belgio, è stato Yohan Bakayoko a comparire davanti alla stampa al Jubilee Media Village. L’ala del PSV Eindhoven era vista come una potenziale rivelazione europea, ma non ha ottenuto il minutaggio sperato.

Non ancora il periodo più basso per Johann Bakayoko A Euro 2024, la situazione non dovrebbe cambiare lunedì contro la Francia con Dodi Lukebakio al rientro dalla squalifica. Contro la Slovacchia è entrato circa mezz’ora prima della fine e ha portato il ritmo, senza riuscire a essere decisivo; Contro la Romania è rimasto in panchina, contro l’Ucraina si è dovuto accontentare di un quarto d’ora segreto.

Una delusione enorme, ovviamente, per un giocatore presentato come una delle potenziali scoperte della competizione e che è uscito dalla stagione con 14 gol e 14 assist. Lo stesso Bakayoko non nasconde i suoi sentimenti.



© Notizie fotografiche

Bakayoko è frustrato dal suo tempo di gioco

Sabato ha dichiarato in conferenza stampa: “Naturalmente sono deluso perché non ho ancora iniziato. Avrei voluto giocare di più, ma non posso dire di essere deluso. La decisione spetta all’allenatore”. Dal Giubileo Media Village.

“Non si arriva mai a un grande torneo per restare in panchina”, sorride Yohan Bakayoko. “Ho le mie qualità e voglio dimostrarle, ma l’allenatore prende le decisioni giuste, siamo qualificati, quindi non posso dire molto .”

Contro la Francia, in caso di ribaltamento da non escludere, Domenico Tedesco dovrà rinnovare gran parte della formazione partita contro la Romania, e sicuramente il trio offensivo Doku-Lukaku-Lukbakio. Quindi Johan Bakayoko dovrà provare a fare la differenza dalla panchina e imporre il suo destino…

READ  Esenzione medica di Djokovic agli Australian Open: il presidente del torneo esorta il serbo a chiarire