Luglio 18, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Un russo-americano viene condannato per “tradimento” per aver voluto aiutare l’Ucraina

“Secondo gli investigatori, dal febbraio 2022, Karelina ha preso l’iniziativa di trasferire fondi a un’organizzazione ucraina, che sono stati poi utilizzati per acquistare mezzi medici tattici, attrezzature, armi e munizioni per le forze armate ucraine”, ha affermato la corte nel suo messaggio su il telegramma. canale.

Il processo si è aperto a porte chiuse, secondo l’agenzia di stampa statale TASS, che ha precisato che la prossima udienza si terrà il 7 agosto.

Ksenia Karelina, 32 anni, che vive in California, si è recata in Russia all’inizio di quest’anno per visitare la sua famiglia. Nel febbraio 2024, i servizi di sicurezza russi (FSB) hanno annunciato il suo arresto con l’accusa di tradimento, un crimine punibile con 20 anni di carcere.

Secondo i media russi, nei primi giorni dell’attacco del Cremlino all’Ucraina nel febbraio 2022, avrebbe trasferito circa 50 dollari a un’organizzazione filo-ucraina.

Guerra in Ucraina: molteplici attacchi di droni ucraini in Russia

Le foto pubblicate giovedì dalla corte mostravano la giovane donna con i capelli ondulati seduta nella gabbia di vetro destinata agli imputati in aula, con indosso una camicia verde e jeans, e un sorriso triste sulle sue labbra.

La Russia ha processato migliaia di russi contrari all’attacco lanciato dal presidente Vladimir Putin all’Ucraina, e molti di loro, famosi o sconosciuti, sono stati incarcerati.

Inoltre, le autorità russe hanno arrestato cittadini di diversi paesi occidentali.

Il processo contro il giornalista americano Ivan Gershkovich, che rischia 20 anni di carcere con l’accusa di “spionaggio”, inizierà il 26 giugno a Ekaterinburg. È stato arrestato mentre copriva la notizia nel marzo 2023.

La Russia non ha mai provato le sue accuse contro il giornalista che le respinge, così come fanno il Wall Street Journal, dove lavora, i suoi parenti e le autorità americane.

READ  "Inflessibile", "saturo"... l'intensa stampa francese con Emmanuel Macron il giorno dopo il suo intervento televisivo

Sono in corso trattative per uno scambio, mentre la Russia chiede il rilascio di un uomo condannato in Germania per aver compiuto un omicidio per conto di Mosca.