Luglio 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Negozi affollati, ingorghi e code di carrelli della spesa: i negozi IKEA hanno preso d’assalto dopo lo sconto del 15%.

Il potente annuncio di IKEA ha avuto l’effetto desiderato. Venerdì, il marchio svedese ha scelto di offrire uno sconto in tutti i suoi negozi in Belgio. «Sconto del 15% sull’intera collezione se si acquistano almeno due articoli con lo stesso scontrino», precisa Ikea Belgio.

“IKEA Belgium chiude i battenti…”: questo l’annuncio a sorpresa dello store svedese

La procedura che è stata ampiamente riportata dai media… e che ha riportato indietro quante più persone possibile. A Zaventem, IKEA ha aperto 15 minuti prima per cercare di gestire il traffico. Alle 9:30 la gente era già davanti alla porta del negozio che tradizionalmente apre alle 10:00.

Secondo diversi media fiamminghi la situazione è la stessa anche da parte di Wilric. “L’azione intrapresa da IKEA ha causato ingorghi sulla strada che porta al negozio”, spiega Het Latest News. “Quasi tutti i passanti si fermavano per entrare nel parcheggio. Anche qui la gente suonava i tamburi davanti all’ingresso prima dell’orario di apertura. C’era addirittura una lista d’attesa per prendere un carretto.”

La situazione è simile anche da parte di Hasselt. Vi ricordiamo che IKEA organizza questa svendita perché i suoi negozi belgi chiuderanno anticipatamente sabato 22 giugno (17:00 anziché 20:00). IKEA festeggia il suo 40° anniversario in Belgio e viene organizzata una grande festa per tutti i dipendenti. “Abbiamo scelto uno dei giorni più lunghi dell’anno per riunire 4.400 nostri colleghi nell’atmosfera svedese del Midsommar Festival”, ha affermato il marchio.

READ  ING chiuderà nuove filiali