Luglio 22, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

I soldi, sempre la chiave per realizzare una ristrutturazione energetica: questi i prestiti a tasso agevolato che permettono di ridurre la bolletta

Sebbene ci siano molti premi e detrazioni fiscali quando si eseguono ristrutturazioni sulla propria proprietà, il costo del lavoro spesso scoraggia i proprietari. Il costo dei materiali è aumentato notevolmente negli ultimi anni, per non parlare dell’aumento dei tassi di interesse. Se le banche offrono tassi di interesse più favorevoli per progetti considerati ambientali o verdi, saliamo comunque fino a circa il 4% del tasso di interesse, a volte un po’ più in basso.

Resta il fatto che la domanda è diminuita negli ultimi mesi, e questo sta spingendo gli installatori a offrire nuove opzioni. Ad esempio, Viessmann Belgio, specializzata in pompe di calore, pannelli solari, batterie domestiche e caldaie, offre da quest’anno prestiti energetici, con un’offerta che parte da un tasso di interesse annuo del 2,5% per i privati ​​e valida fino a metà settembre 2024 . Siamo orgogliosi di annunciare il lancio di un nuovo prestito energetico, in collaborazione con Cetelem, rivolto ai proprietari di case che cercano sostenibilità ed efficienza energetica.ha annunciato Christophe Leroy, Direttore Generale di Viessmann Benelux.

Si tratta di un’offerta speciale per le piccole imprese e le imprese, con Viessmann che offre un tasso di interesse scontato (APR) del 2,5% per importi fino a 9.000 euro e TAEG del 2,99% per importi fino a 20.000 euro. Per importi superiori a 20.000 euro l’aliquota sale al 4,59%. “Sempre più proprietari di case sostituiscono le loro vecchie caldaie con caldaie a condensazione ad alta efficienza energetica o pompe di calore, oppure investono in pannelli solari e batterie domestiche.

La formula del prestito presenta anche un altro vantaggio, in quanto il collegamento è diretto tra installatore e banca. Ciò significa meno pratiche burocratiche. “Il vantaggio per i proprietari è che l’impresa installatrice e Viessmann lo garantiscono congiuntamente UN Installazione di alta qualità di una pompa di calore o di una caldaia a condensazione.” spiega Nils Vermeulen, responsabile del prestito energetico Vismann. Inoltre le imprese installatrici che intraprendono il processo di collocamento stipulano un accordo di collaborazione con Viessmann. “Le imprese installatrici fatturano a Viessmann l’installazione e vengono pagate “Visman”, spiega Bert DeGroff, Business Development Manager di Viessmann.

READ  'Fai un passo indietro': il video di Angry Tom Hanks diventa virale | Le persone