Luglio 22, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“Hanuna, togliti dai piedi”: il grido dal cuore di migliaia di persone in Piazza della Repubblica, a cui risponde il conduttore

Qualche settimana fa, la conduttrice Non toccare la mia TV Annunciare al gruppo: “Te lo dico io: LFI è al potere, me ne vado, questo è certo!“Questo annuncio non ha mancato di far ridere i sostenitori del Fronte Nazionale. Ma con i risultati delle elezioni legislative, sono i difensori della sinistra a fregarsi le mani.

Migliaia di persone, soprattutto giovani, si sono riunite domenica sera in Place de la République a Parigi per celebrare la vittoria del Nuovo Fronte Popolare. L’atmosfera era caratterizzata da grida di gioia miste a sollievo. Lungo il percorso sono apparsi alcuni loghi dell’evento. In particolare, scopriamo che “tutti odiano Bardella”, ma lo sconfitto del Fronte Nazionale, che si è visto cadere dal piedistallo del premier su cui già si vedeva, non è l’unico bersaglio. Affettuoso nel cuore delle celebrazioni. In riferimento al suo ultimo annuncio, la frase “Casse-toi Hanuna” risuona tonante nella piazza parigina.

Quando Cyril Hanouna annunciò che avrebbe lasciato la Francia se la LFI avesse vinto: Internet impazzì

Anche su X, l’ex Twitter, i netizen non mancano di ricordare la promessa fatta dal conduttore. “Dove vai capo, lasci subito la Francia”, “Che volo hai preso?”, “Spero che tu abbia cominciato a fare le valigie”, insistono i netizen.

Tra loro c’è Sébastien Delogo, deputato della LFI. Ha scritto alla persona in questione: “Lui è Cyril Hanouna, spero che tu sia un uomo di parola?”

Louis Boyard, deputato della Val-de-Marne, ha partecipato con insolenza ma con fugace sarcasmo Non toccare la mia TV Cyril Hanouna ha annunciato la sua partenza, accompagnato da queste parole: “Vota per il Fronte Popolare!”

READ  La scelta del diavolo: questo è ciò che ricordiamo dall'ultimo episodio della serie Het Conclave

Hanouna rispose

Hanouna risponde a Sebastian Delogo. “Non preoccuparti, Sepp! Era uno scherzo! Sarò sempre lì per confrontarti con le tue idee disgustose e antirepubblicane! Quindi non piangere sulla vittoria!! Sei una vergogna per la Francia!”, ha scritto in Mood Attack su X.

Il conduttore rispose con arroganza a Louis Boyard: “Louis, era uno scherzo! Sarò sempre lì per mostrare ai francesi che tu sei la vergogna della Francia! Sarò lì all’inizio dell’anno scolastico ma tu inizi a cercare”. Lavoro estivo!! Se vuoi posso aiutarti a vendere cravatte in spiaggia!