Gennaio 24, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Covid-19: queste 39 sezioni sono dove il virus si diffonde di più

I numeri sono allarmanti. In soli dodici giorni, il tasso di infezione in Francia è sceso da 164 a 311. La quinta ondata continua a farsi strada nelle province francesi.

ospite su CNews il 21 novembre, Gabriel Atal annuncia che nel Paese sono stati annunciati 17.000 nuovi casi di Covid-19. 2 dicembre 2021, sanità pubblica Francia In 24 ore sono stati registrati 48.416 nuovi casi.

In pochi giorni, il tasso di infezione è aumentato notevolmente. Dal 2 dicembre 2021 è 311. Si ricorda che il governo ha fissato una soglia di preparazione di 50 casi di coronavirus ogni 100.000 abitanti. Pertanto, la media francese oggi è sei volte superiore.

Tuttavia, ci sono disparità sul suolo francese. Se non esiste un dipartimento con meno di 50 casi ogni 100.000 persone, alcune aree sono colpite più di altre.

Sud e Est: tassi di incidenza molto alti

Secondo i dati della sanità pubblica francese, il virus si sta diffondendo più intensamente nelle province del sud e dell’est della Francia. È anche in questa regione che la Francia ha il più alto tasso di infezione: l’Ardèche, con 607 casi ogni 100.000 abitanti. In totale sono 39 i reparti con un tasso di incidenza superiore alla media nazionale. Tra questi, solo quattro regioni non sono né a sud né a est. Si tratta di Parigi (446.1), Ardenne (334.8), Creuse (329,4) ed Evelyn (311.5).

Ecco l’elenco completo dei 39 dipartimenti più colpiti: Ardèche (607), Hautes-Pyrénées (500,8), Jura (494,5), Bouches-du-Rhône (480,2), Lot-et-Garonne (471,6), Rodano (447,3 ), Parigi (446.1), Pirenei atlantici (443.4), Haute-Course (439.5), Savoia (424), Alpes de Haut-Provence (426,2), Hérault (416,1), Alta Savoia (414.12), Loira (411,1) , Alto Reno ( 409.6), Basso Reno (400,3), Drom (388,6), Ain (388,2), Nord (384,1), Alpi Marittime (382,2), Doubs (378), Isère (371.8), Var (370 ), Haute-Loire (367.1), Landes (357.5), Ariège (357), Pyrénées-Orientales (354, 9), Hautes-Alpes (349,9), Saône-et-Loire (349,7), Gironda (343.7), Ardenne (334.8), Lot (329.7), Creuse (329.4), Tarn-et-Garonne (329), Corse-du-Sud (325,7), Aveyron (319), Haute-Garonne (316.2), Evelyn (311, 5)

La Francia occidentale è stata meno colpita dal Covid-19

Al contrario, le province dell’ovest del Paese, in particolare quelle della Bretagna, sono meno colpite da questa quinta ondata. Ad esempio, il dipartimento di Deux-Sèvres ha un tasso di incidenza di 142,2, Finistere 158,2 e Mayen 144,4. Nel nord della Francia, questo tasso oscilla tra i 200 ei 250 casi ogni 100.000 abitanti, lontano dalla media francese.

Ironia della sorte, la sezione con il tasso di infezione più basso non è né nell’ovest né nel nord della Francia. Si trova al sud perché è Loser con 129,8 casi ogni 100.000 residenti. Tuttavia, questa regione confina con quelle in cui il virus è più comune, tra cui l’Ardèche, la parte più colpita della Francia.

READ  Come evitare la contaminazione da CMV durante la gravidanza?