Luglio 25, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Cosa cambia con la nuova versione di Google Chrome

Cosa cambia con la nuova versione di Google Chrome

L’ultimo aggiornamento di Chrome è appena arrivato con una grande novità: la modalità di lettura. In termini specifici, ecco i cambiamenti che dovresti aspettarti nel tuo browser.

Modalità di lettura: protagonista di questo aggiornamento

La grande novità della versione 114 di Google Chrome è la sua modalità di lettura. O, per essere più precisi, la possibilità di attivarlo facilmente. Perché la modalità lettura è già presente nel browser del colosso del web, ma era necessario attivare preventivamente questa modalità sulla pagina web.

Ora, per la maggior parte degli utenti, è possibile accedere direttamente alla modalità di lettura. Una novità che mette Chrome alla pari con i suoi concorrenti, spesso più avanzati in questo campo.

Molto pratica, la modalità di lettura permette di ottenere una versione abbreviata di una pagina. Eliminando così tutte le interferenze e i trucchi che possono essere progettuali o pubblicitari, consente l’accesso alle informazioni essenziali in un modo che non danneggia la concentrazione.

Appare nel pannello laterale del browser, permettendoti di accedere sempre alla home page.

Per accedervi, è necessario fare clic sull’icona del pannello laterale, che si trova a destra della barra degli indirizzi, e attivare lì la modalità di lettura sulla scheda situata nella parte in alto a sinistra del pannello laterale.

Tieni presente che potresti non trovare ancora l’opzione su alcuni computer, nel qual caso dovresti attivarla “alla vecchia maniera”, ovvero andare su chrome://flags/#read-anything e abilitare la modalità di lettura, quindi riavviare google chrome.

Il pannello laterale è completamente ridimensionabile, permettendoti di limitarti esclusivamente alla modalità lettura ogni volta che vuoi e poi tornare alla pagina nel suo stato naturale per utilizzare funzionalità come barre di ricerca o link nascosti.

READ  La funzione SOS del nuovo iPhone ha davvero salvato delle vite

Google Chrome è più sicuro

Le altre nuove funzionalità di Chrome 114 sono per lo più tecniche. Con molte vulnerabilità di sicurezza risolte e nuove funzionalità per gli sviluppatori di pagine Web, come la possibilità di rendere il testo della pagina Web più equilibrato o addirittura migliorare il sistema dei cookie.

Non è un aggiornamento massiccio a parte la tanto attesa modalità di lettura, ma rende la navigazione su Chrome più sicura per il consumatore.

_
Segui Geeko su FacebookE Youtube E Instagram per non perderti notizie, quiz e consigli.