Luglio 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Con l’aumento dei prezzi delle patate, il prezzo di un cono di patate fritte aumenterà ancora di più, “diventerà un prodotto di lusso, come il caviale”.

Dal canto suo, il noto Patrick De Corti, che esercita la professione da decenni, conferma questa impressione. “I prezzi delle patate stanno aumentando, è un disastrosussurrare. Dobbiamo cercare le patate nell’Europa meridionale, perché la produzione belga è molto bassa, e lo stesso vale per i paesi vicini. Ogni settimana i prezzi salgono e dovremo tutti aumentare i nostri prezzi… Stiamo già pagando prezzi di 3,5-4 euro per i nostri pacchetti.

“Le patatine belghe sono migliori”: un tifoso belga fa scalpore con la sua insegna

Dal 2022, questo è il secondo grande successo. “Le materie prime sono già aumentate in modo significativo, ad eccezione delle patate. Qui è il contrario, ma è chiaro che nulla sminuisce mai“, si rammarica.

Viene inoltre menzionato il fatto che il prezzo delle patate rappresenta circa il 20% del prezzo di una confezione di patatine fritte e i cambiamenti avvenuti nel mercato negli ultimi anni. “La varietà migliore di patate è la Bentji, ma la sua produzione richiede molta cura e gli agricoltori non vogliono più produrla perché è costosa. Inoltre, alcuni anni fa, l’Europa ha vietato un prodotto che consente di conservare le patate nei fienili per diversi mesi. Per evitare che germinino, i produttori ora devono congelarli. Ciò aumenta anche i prezzi.

È quindi probabile che i clienti spalanchino gli occhi nei prossimi anni. “Non è divertente per noi aumentare i prezzi. La gente impazzisce quando lo facciamo, è un riferimento, come il prezzo del pane. Le patatine fritte non devono diventare un prodotto di lusso, come il caviale, ma questo non dipende da noi“, si riferisce ancora a Patrick de Corti.

READ  Guerra in Ucraina: impossibile sostituire le gaz russe in Europa dans l'immédiat, selon TotalEnergies

Test del grande marchio: abbiamo trovato le migliori patatine fritte da cucinare in una friggitrice ad aria Il grande marchio è una grande delusione! (confronto)

Ma sono necessari questi aumenti successivi? Mentre i prezzi delle patate hanno continuato a oscillare con un raccolto abbastanza buono, il prezzo di un pacchetto di patatine fritte non è mai sceso, anche se in alcuni anni il prezzo delle patate è diminuito drasticamente (-40%). Per quanto riguarda la frittura, rispondiamo ogni volta che i prezzi di altre materie prime, persone o energia hanno continuato a salire e un calo a questo livello è raro. Convertendo in euro, un pacco piccolo costa 1,10 €, mentre un pacco grande costa 1,50 €. Tra il 1999 e il 2024, l’inflazione cumulativa è stata del 76,67%. Se il prezzo del pacchetto avesse tenuto il passo con l’inflazione, il suo prezzo oggi sarebbe di 1,94 euro.

Regolamentare i prezzi delle patatine fritte e degli spiedini: “assolutamente ridicolo”!

Il limite simbolico di 2 euro è stato superato nel 2005, quando il prezzo medio di un pacchetto di patatine fritte era di 2,03 euro, secondo i dati allora diffusi da Kreuk. Di anno in anno il prezzo del pacchetto subisce diversi aumenti. L’elevata inflazione osservata nel 2022, con l’aumento dei prezzi dell’energia e delle materie prime come il petrolio, ha già costretto i negozi di patatine ad aumentare il pacchetto da 2,50 euro a 3 euro. Anche quest’anno è stata annunciata un’ondata di aumenti, con il pacchetto che ora vale 4 euro. In venticinque anni il prezzo del pacchetto è quasi quadruplicato, e sta quindi crescendo molto più velocemente del tasso di inflazione.

READ  La Commissione Europea ha approvato l'acquisizione di Voo da parte di Orange