Luglio 21, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Come rilevare se le porte USB-C contengono liquidi

Come rilevare se le porte USB-C contengono liquidi

Apple introduce una novità interessante: il rilevamento dei liquidi nelle porte USB-C dei suoi Mac. Con macOS Sonoma 14.1, gli utenti ottengono un nuovo livello di protezione per i propri dispositivi.

Questa nuova funzionalità si basa su un processo in background chiamato “rilevamento di liquidi”. Il suo ruolo è monitorare le porte USB-C dei MacBook e identificare qualsiasi esposizione ai liquidi. Questo può essere molto utile per molti utenti. Soprattutto per chi è goffo o tende a lavorare con i drink vicino al computer.

Protezione benvenuta

Un punto di particolare interesse: macOS Sonoma non ti avvisa direttamente se viene rilevato del liquido. Raccoglie invece informazioni che saranno utili ai tecnici Apple. In questo modo saranno in grado di identificare potenziali problemi. Funziona in modo diverso rispetto a un iPhone o iPad.

Apple prende sul serio il rilevamento dei liquidi. Infatti, l’azienda di Cupertino ha appena aggiunto informazioni in merito Il sito web del figlio : “Gli indicatori a quadrante liquido (LCI) sono integrati negli attuali laptop Mac, nonché in alcune tastiere cablate e wireless a marchio Apple. Permettono di determinare se l’apparecchio è entrato in contatto con un liquido.

Come accedere a questa nuova funzionalità?

Se hai un Mac con macOS 14.1, puoi verificare come funziona Liquid Detect in Activity Monitor. Per accedere a Activity Monitor, vai semplicemente al menu Utilità. Una volta in Activity Monitor, il processo di rilevamento liquidi è disponibile nella scheda Disco.

Non è ancora noto se Apple aggiungerà una notifica in un futuro aggiornamento a macOS Sonoma per avvisare gli utenti che una delle porte USB-C è difettosa. Il tutto con l’obiettivo di raggiungere la massima trasparenza.

READ  La divisione giochi di Sony acquista Valkyrie Entertainment, il produttore di giochi "God of War".

_
Segui il Belgio su iPhone Facebook, Youtube et al Instagram Per non perdere nessuna delle buone notizie, dei test e delle offerte.

Ricevi le nostre ultime notizie direttamente sul tuo WhatsApp iscrivendoti a Il nostro canale.