Giugno 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“AutoOccasiounsFestival”: “Molte persone cercano veicoli automatici”

pubblicato

“Festival degli Eventi Spontanei”“Molte persone cercano auto automatiche.”

LUSSEMBURGO – I concessionari si mobilitano per il Festival dell’Auto Usata, iniziato lunedì.

“Un’auto più grande, perché la famiglia è cresciuta, con il cambio automatico”. Questo è ciò che Julien, 39 anni, cercava questa settimana all’Autopolis Bertrange, durante l’“AutoOccasiounsFestival” iniziato lunedì. “Non cerco una 7 posti, cerco un SUV con un bagagliaio più grande”, dice il residente di Dudelange. Non sono interessato a un’auto elettrica, ma perché non dovrebbe essere interessato a un’auto ibrida? D’altra parte non ho fissato un budget. So solo che i prezzi delle auto usate sono aumentati. Julian dice di aver comprato una BMW per 42.000 euro 8 anni fa. “Il modello stesso vale oggi 59.000 euro”, dice.

Nonostante questo potenziale ostacolo, i trader intervistati si dicono soddisfatti di questi primi giorni. “Finora abbiamo registrato più traffico di clienti rispetto all’anno scorso e più vendite”, osserva Goran Dostanik, “Brand Manager” di Autopolis, che offre un’ampia gamma di prezzi, che va da 10.000 a 120.000 euro. «Abbiamo venduto tre modelli elettrici, il che è un buon segnale per il futuro», conferma il manager.

“Vendo anche roba nuova”

Da parte sua, Mark Grass, CEO di Autodis, sottolinea che i clienti che hanno partecipato questa settimana hanno già individuato i modelli online. “Le persone che verranno questo fine settimana saranno più titubanti”, aveva previsto nel fine settimana. Si tratta ad esempio di genitori che cercano un’utilitaria per il proprio figlio, senza avere in mente un modello. Mark Grass sottolinea inoltre che “molte persone cercano auto con cambio automatico e auto a sette posti”.

READ  “Il più grande attacco legale nella storia del marketing digitale”: il marchio di abbigliamento Shein preso di mira da un appello per un attacco informatico su larga scala

Da parte sua, Ducan De Bou, direttore delle vendite di Car Avenue, si aspetta di ottenere “un grande successo”. “Lunedì presto, mentre facevamo i preparativi, i clienti già venivano a vedere i buoni affari”, sorride. L’agenzia che vende il marchio cinese di auto elettriche BYD intende approfittare del festival “per vendere anche cose nuove”.

(ol)