Luglio 22, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Antoine Griezmann in panchina contro il Portogallo!

Antoine Griezmann in panchina contro il Portogallo!

Dopo aver saltato nuovamente contro il Belgio agli ottavi, Antoine Griezmann dovrebbe partire titolare dalla panchina contro il Portogallo, secondo Eric Rapisandratana.

Solo in occasione della terza partita contro la Polonia, Antoine Griezmann ha visto indebolirsi il suo status. Se dovesse riconquistare il posto da titolare contro il Belgio, la sua prestazione nell’ala destra, che non conosceva dai tempi della Real Sociedad, non convincerà gli osservatori. Tanto che la sua presenza nella partita contro il Portogallo è diventata motivo di controversia, soprattutto se si tratta di continuare l’esperimento sulla fascia destra.

Ha aggiunto: “Rispetto Griezmann per tutto quello che ha fatto e quello che offre alla nazionale francese, ma c’è ancora polemica sulla sua prestazione, penso che questo giocatore sia stanco nella sua prestazione, nel suo gioco, nella sua intensità. Eric Rapisandratana ha detto a L’Equipe. Possiamo chiederci se è il caso di metterlo in panchina in questo momento e di portare attività e dare più slancio a questa squadra francese, anche se questo significa farlo giocare durante la partita. »

Antonio Griezmann, Uno dei giocatori con le peggiori prestazioni dall’inizio dell’Euro »

Stesse riserve anche per il giornalista Bertrand Latour, che segue la squadra francese in Germania. “Non sono ancora convinto. Penso che la questione sia davvero se farlo giocare come ala destra. Se dovesse farlo giocare come staffetta, avrei un’opinione leggermente diversa. Ma come ala destra, Non ho garanzie. La sua partita contro i belgi non mi è piaciuta. Egli ha detto. Dall’inizio della gara non l’ho trovato al livello. Non vedo davvero cosa porterà Antoine Griezmann alla nazionale francese. È uno dei peggiori giocatori dall’inizio degli Europei. »

Contro la Seleção, però, Antoine Griezmann dovrebbe partire bene, per di più sulla fascia destra dell’attacco, con Eduardo Camavinga che dovrebbe sostituire Adrien Rabiot a centrocampo. ” Siamo praticamente arrivati ​​al 4-3-3 ma non chiediamo a Griezmann di fare come Dembele. Aveva la libertà di giocare in mezzo. Mi sono congratulato con Kounde e dopo un secondo mi ha detto: “Non avrei fatto questa prestazione senza Griezmann”. E’ un giocatore di squadra. Non meritava le critiche.” Guy Stephane lo ha difeso in una conferenza stampa, aggiungendo: “Stiamo parlando di un giocatore che ha giocato 133 partite in nazionale, segnando 44 gol, con la Francia ha giocato più di 80 partite consecutive E’ un giocatore di squadra, molto bravo nel gioco, ci ha portato tanto e lo farà ancora.