Luglio 15, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

A dodici giorni dalle elezioni nel Regno Unito.. Nigel Farage, il genio malvagio della Brexit, difende Vladimir Putin – Liberation

A dodici giorni dalle elezioni nel Regno Unito.. Nigel Farage, il genio malvagio della Brexit, difende Vladimir Putin – Liberation
La guerra tra Ucraina e Russiafile

L’eterno e pericoloso agitatore di estrema destra ha fatto propria la propaganda di Vladimir Putin alla BBC, sostenendo che l’Occidente è responsabile dell’invasione dell’Ucraina. I suoi commenti hanno suscitato critiche unanimi attraverso il canale.

Di per sé nulla di sorprendente. Non nella sua illimitata capacità di far parlare di lui, e nemmeno nei suoi commenti altamente controversi. Dimostrando sfacciatamente il suo sostegno a Vladimir Putin durante un’intervista alla BBC, il leader del Partito riformista britannico di estrema destra, Nigel Farage, è riuscito a scuotere una campagna elettorale piuttosto desolante. Nel Regno Unito mancano solo dodici giorni alle elezioni generali previste per il 4 luglio, che dovrebbero riportare al potere il partito laburista di sinistra dopo quattordici anni di opposizione.

Per l’architetto della Brexit, questa prevista vittoria dei laburisti è una brutta notizia, ma non del tutto. Gli ha anche permesso di tornare in prima linea nella politica tentando per l’ottava volta di diventare membro della Camera dei Comuni. Il sistema elettorale “uninominale” attraverso la Manica è unico in Europa. Si tratta di uno scrutinio uninominale, che favorisce i due maggiori partiti, conservatori e laburisti, ed esclude i partiti minori. In sostanza, il candidato della circoscrizione elettorale che riceve più voti diventa deputato. Nel corso degli anni, questo sistema ha svantaggiato Nigel Farage e i partiti da lui guidati – l’UKIP, il Brexit Party e ora lo UK Reform Party – ma secondo i sondaggi d’opinione, questa volta potrebbe vincere almeno un seggio, a Clacton. sud del paese. L’Est dell’Inghilterra, dove è candidato, o anche altri due o tre. In ogni caso, getta una pesante ombra sui conservatori.

READ  Bambina di 9 anni trovata senza vita dopo essere stata rapita a una festa di Halloween

“La vile giustificazione di Putin”

Durante la sua intervista venerdì 20 giugno, in prima serata panorama, Nigel Farage ha tranquillamente stimato che fosse l’Occidente a farlo “provocazione” La guerra in Ucraina, soprattutto con “La NATO e l’espansione dell’Unione Europea verso Est”Ripetiamo parola per parola la propaganda di Vladimir Putin dal 24 febbraio 2022 per giustificare la sua invasione di un Paese indipendente.

La sua dichiarazione ha suscitato un coro unanime di critiche, poiché il Regno Unito è stato in prima linea nel sostenere l’Ucraina dall’inizio dell’invasione russa. Queste parole sono “È pericoloso per la sicurezza della Gran Bretagna e dei suoi alleati, che dipendono da noi e non fanno altro che rafforzare Putin”.ha aggiunto il primo ministro Rishi Sunak, affiancato dalla maggior parte dei suoi ministri che facevano a gara nel criticare X. “Farage fa eco alla vile giustificazione di Putin per la brutale invasione dell’Ucraina”. Il ministro degli Interni James Cleverley ha risposto, mentre il ministro laburista per gli affari della difesa John Healey ha stimato che Nigel Farage “Preferirei leccare le scarpe di Vladimir Putin piuttosto che difendere il popolo ucraino”.

ha affermato Keir Starmer, leader laburista e molto probabilmente futuro Primo Ministro “che si vergogna” Detti di Nigel Farage. Ha aggiunto: “Chiunque si candidi a diventare membro del parlamento deve rendere assolutamente chiaro che l’aggressore è la Russia, che Putin ha la responsabilità e che noi stiamo dalla parte dell’Ucraina, che è ciò che abbiamo fatto dall’inizio di questo conflitto”. Egli ha detto.

“Churchill si rivolterà nella tomba.”

Nigel Farage ha affermato alla BBC di aver avvertito già nel 2014, quando era membro del Parlamento europeo, che era prevista una nuova guerra con la Russia. Questa previsione è stata senza dubbio resa più semplice dall’invasione russa della penisola ucraina di Crimea nello stesso anno, di cui Farage non si è accorto. Mi sembrava chiaro che la NATO e l’espansione verso est dell’Unione Europea si fossero indebolite [au président russe Vladimir Poutine] Motivo per dire al suo popolo russo: Vengono ancora da noi E andare in guerraha annunciato la BBC.

READ  Esperti russi esprimono preoccupazione per la svolta della guerra in Ucraina

“Abbiamo provocato questa guerra”Egli ha detto. “Naturalmente questo è sbagliato [de Vladimir Poutine] “Ha usato quello che abbiamo fatto come scusa.” Ma ha provato a qualificarsi. Nigel Farage, come tutti i movimenti di estrema destra, non ha mai nascosto la sua ammirazione, e persino la sua vicinanza, a Vladimir Putin. Venerdì sera ha ripetuto che non gli piaceva il leader russo “come persona”Di più “Lo ammiravo come operatore politico”. Come ammira, sostiene e spera ardentemente che Donald Trump vinca le elezioni americane di novembre. “Churchill si rivolterà nella tomba.”Da parte sua, ha risposto l’ex ministro della Difesa conservatore Tobias Ellwood Il quotidiano Telegraph.