Luglio 22, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

10 semplici consigli per combattere lo spreco alimentare

10 semplici consigli per combattere lo spreco alimentare

E se combattessimo lo spreco alimentare semplicemente modificando alcune piccole azioni e aggiungendo alla nostra routine alimentare nuove abitudini meno restrittive che includano 10 cibi familiari?

Il Belgio è uno dei paesi peggiori per quanto riguarda lo spreco alimentare. secondo ICONASarà 70 chili di cibo all’anno per persona Che lanciamo in Belgio. L’app antispreco Too Good Too Go (di cui vi abbiamo parlato qualche anno fa) offre consigli per conservare e non buttare via 10 ingredienti che generalmente finiscono nella spazzatura.

  1. Ancora dolore: Hai del pane secco vecchio? Bagnatela con un po’ d’acqua e mettetela in forno per circa 10 minuti. Ritroverà così tutta la sua freschezza.

  2. Lattuga: Conservare le verdure a foglia verde con un panno pulito. Per riportare in vita le foglie appassite, immergerle in una ciotola di acqua ghiacciata per alcuni minuti.

  3. carota: Metterli in un panno pulito e non metterli uno sopra l’altro. Se le carote risultano un po’ mollicce, immergetele in una ciotola d’acqua finché non torneranno croccanti.

  4. spinaci : Avvolgere gli spinaci in un canovaccio pulito per assorbire l’umidità in eccesso. Riponeteli nel cassetto delle verdure.

  5. Funghi: Conservarli in un sacchetto di carta in un cassetto del cassetto. Non lavateli prima di metterli in frigorifero o prima di cuocerli, perché l’umidità farà perdere loro il sapore.

  6. Patate e cipolle: Conservare le patate e le cipolle in un luogo fresco e asciutto, ma non metterle mai in frigorifero. Conservarle sempre separatamente, poiché le cipolle sono sensibili al gas etilene prodotto dalle patate.

  7. opzione : Se i vostri cetrioli sono già un po’ mollicci, tagliateli nel senso della lunghezza e immergeteli in una ciotola d’acqua finché non saranno di nuovo croccanti.

  8. asparago : Conserva gli asparagi freschi in una tazza piena d’acqua, come un mazzo di fiori in un vaso.

  9. Limone : Conservate i limoni in un contenitore ermetico riempito con un centimetro d’acqua.

  10. Erbe fresche: Riponete le vostre erbe fresche in un contenitore ermetico dove avrete messo un pezzo di carta assorbente.

READ  Ford GT MK IV, una bestia per la pista

Adottare nuove abitudini non è facile, bisogna combattere reazioni radicate da anni, ma con un po’ di forza di volontà ce la si può fare! Inoltre fa bene al portafoglio e non ci sputeremo addosso vista la rapida inflazione degli ultimi mesi.