Luglio 22, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

1.800, 445, 3,8, ma anche… 0: Numeri pazzeschi per la nuovissima Bugatti!

1.800 cavalli, 16 cilindri disposti a V, ma anche 60 chilometri in silenzio e senza emissioni: questo è quanto promette la Bugatti Tourbillon, l’ultima autentica versione della casa francese. La sostituzione della Chiron si basa per la prima volta su un propulsore ibrido plug-in, rimanendo fedele alle radici del marchio. Non c’è dubbio che al momento esista un modello completamente elettrico.

445

E gli spettacoli sono più selvaggi che mai! Tenetevi forte perché per passare da 0 a 100 km/h bastano due secondi; Altri 3 secondi e la tua velocità sarà di 200 km/h; Raddoppia questo tempo e raggiungi i 300 km/h; In meno di mezzo minuto (esattamente 25 secondi) il tourbillon ti spinge a una velocità di 400 km/h prima di continuare a spingere fino a… 445 km/h! Tutto questo è reso possibile grazie alla generosa potenza del motore, ma anche grazie ad un’aerodinamica avanzata e a tecnologie provenienti soprattutto dalla Formula 1.

L’aerodinamica è particolarmente curata, soprattutto gli aerofreni che fuoriescono dalla loro sede in caso di frenate energiche. © Bugatti

0

Dove il tourbillon continua a sorprenderci. Gli interni sono una vera vetrina di sportività, lusso e meccanica. Tracce di modernità ed elettronica sono state sapientemente integrate per non snaturare questo abitacolo. Ad esempio, la coupé funziona senza strumenti digitali e nemmeno con un display. Al contrario, i dispositivi assumono la forma di quadranti che si potrebbe pensare provengano direttamente dall’industria degli orologi di lusso. Effetto garantito! Una scelta sorprendente, in un momento in cui ci sono più schermi che mai sulle auto “normali”.

Non c’è uno schermo visibile, ma piuttosto un lussuoso abitacolo realizzato con una meccanica precisa. © Bugatti

Tuttavia, è possibile installare un display on-demand nella parte superiore della console, ma serve solo a imitare lo smartphone dell’utente o il display della fotocamera posteriore. Può essere piegato quando non viene utilizzato per preservare il carattere puro e autentico di questo interno.

Da ogni angolazione, questa nuova Bugatti è un’opera d’arte. © Bugatti

3,8

Ovviamente difficilmente ti imbatterai in un tourbillon ogni giorno, a meno che tu non ci legga da Dubai. Infatti, la nuova supercar francese costa 3,8 milioni di euro. Tasse escluse ovviamente. Ma non preoccupatevi troppo: le 250 unità previste troveranno probabilmente i loro acquirenti senza difficoltà.

READ  Facebook e Instagram annunciano un grande cambiamento per i loro utenti europei