Luglio 15, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

1.500 operatori sanitari provenienti da tutto il mondo si sfidano alla 43a edizione di “Médigames” a Saint-Tropez

1.500 operatori sanitari provenienti da tutto il mondo si sfidano alla 43a edizione di “Médigames” a Saint-Tropez

Polacchi, cinesi e perfino messicani hanno viaggiato per il mondo per vestirsi a Saint-Tropez. Fino a domenica la città si trasforma in un vero e proprio parco giochi per i professionisti del mondo della medicina in occasione della 43esima edizione di “Médigames”.

Gli atleti sono stati accompagnati da una fanfara di musicisti durante lo spettacolo. Foto di Florian Escoffier.

Fisioterapisti, chirurghi e persino vigili del fuoco si sfideranno in 22 discipline, dal badminton al sollevamento pesi e all’atletica. Gli atleti, armati di bandiere di diverse nazionalità, si sono riuniti nel porto al suono della musica per aprire questa competizione unica.

Un ottimo inizio per alcuni, e un evento annuale per altri, questo torneo, a tema Grande Causa Nazionale 2024, offre loro una breve pausa”.la loro intensa vita quotidiana”..

Dieci vigili del fuoco marsigliesi rappresentano l’Associazione Rires dell’ODP (Orfani dei Vigili del Fuoco). Foto di Florian Escoffier.

Oltre agli eventi, nella sala Jean Despas viene ospitato anche un simposio internazionale di medicina sportiva organizzato da Xavier Bigard, direttore medico dell’UCI e André Monronche, ex presidente dell’Associazione medica francese.

I candidati hanno immortalato l’inizio della competizione in buona compagnia. Foto di Florian Escoffier.

READ  Origini, mutazioni e trasmissibilità: cosa sappiamo della variante Omicron