Luglio 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Windows 11: questo aggiornamento risolve un bug importante, ma ne rivela uno nuovo

Windows 11: questo aggiornamento risolve un bug importante, ma ne rivela uno nuovo

Gli aggiornamenti non sono il punto forte di Microsoft. Non è insolito vedere alcuni bug nascosti nelle nuove versioni di Windows, che causano caos su alcuni computer. Inoltre, la scorsa settimana si sono verificati nuovamente problemi con l’ultima versione del sistema operativo dell’azienda.

Prendendo il numero KB5039302, questo aggiornamento di Windows 11 ha causato riavvii infiniti per alcuni utenti, in particolare per gli appassionati di virtualizzazione. Questo problema ha colpito in particolare le persone che utilizzano CloudPC, DevBox, Azure Virtual Desktop o persino VMware.

Pubblicità I tuoi contenuti continuano di seguito

Di fronte a questo disastro, che ha costretto le vittime a eseguire un ripristino del sistema, Microsoft ha sospeso il lancio dell’aggiornamento il 28 giugno 2024. Il 30 giugno è stato finalmente rilasciato Windows 11 KB5039302. è tornato.

Sebbene la società sembri aver risolto il problema, conferma che la versione non è attualmente distribuita su dispositivi che utilizzano software di virtualizzazione. Sembra quindi che Microsoft stia aspettando ancora un po’ per assicurarsi di aver rimosso qualsiasi minaccia per questi utenti.

Tuttavia, il nuovo aggiornamento KB5039302 non è esente da bug. In effetti, la barra delle applicazioni ha deciso di scomparire su alcuni computer. Abbiamo anche appreso che Microsoft ha scoperto che questo difetto riguardava due tipi di persone: coloro che utilizzavano Windows N e coloro che avevano le funzionalità multimediali del Pannello di controllo disabilitate.

Quindi è possibile correggere manualmente il problema digitando Attiva o disattiva le funzionalità Windows nella barra di ricerca.

Sapendo che la versione KB5039302 non offre novità software importanti, si consiglia di attendere più a lungo per installarla per evitare eventuali inconvenienti.

Pubblicità I tuoi contenuti continuano di seguito