Luglio 22, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Marine Le Pen: A Macron non resta che dimettersi

“C’è qualcosa di molto strano nel comportamento di Emmanuel Macron e potrebbe dimettersi”.

“C’è un rimpasto di governo, c’è lo scioglimento o le dimissioni del presidente. Un rimpasto, una cosa una tantum, in queste circostanze non mi sembra molto utile, e lo scioglimento è stato attuato solo da un anno. ” Ha detto Le Pen. “Il presidente non avrà altra scelta che dimettersi per una possibile uscita da una crisi politica.”

Il candidato tre volte sconfitto alla presidenza francese ha aggiunto: “È un’osservazione, non una richiesta. Farà esattamente quello che vuole e ciò che la Costituzione gli dà la libertà di fare”. Il Partito Raggruppamento Nazionale, guidato da Marine Le Pen, conterà tra 250 e 300 deputati alla prossima Assemblea Nazionale, tra la maggioranza relativa e la maggioranza assoluta (289 seggi).

Emmanuel Macron ha dichiarato la scorsa settimana di escludere le dimissioni, qualunque sia l’esito delle elezioni legislative previste per il 30 giugno e il 7 luglio.

La sua scioccante decisione di indire elezioni legislative anticipate dopo il fallimento alle elezioni europee contro il National Rally Party – che ha ricevuto il doppio dei voti in queste elezioni rispetto al suo partito Ennahda – è criticata anche nel suo campo.

READ  Il bombardamento di Zaporižja ha provocato la morte di quattro persone e il ferimento di più di venti altre, secondo il capo dell'amministrazione militare regionale