Giugno 24, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Eurovision: i Paesi Bassi parteciperanno alla prossima edizione “se si verificano cambiamenti strutturali”

Tra i nostri vicini del nord sembra che non abbiamo ancora fatto i conti con l’esclusione durante l’Eurovision. Tanto che la presenza olandese è sempre minacciata. A meno che non vengano apportate modifiche alla competizione.

Promemoria fattuale. L’11 maggio, mentre gareggiava a Malmö, Jost Klein è stato squalificato dalla competizione poche ore prima della finale. La polizia ha detto che la decisione di arrestarlo è stata presa dopo che aveva minacciato verbalmente una persona che lavorava nella produzione del programma.

Il canale olandese “Avotros”, che trasmette lo spettacolo, si è detto “scioccato” nonostante il “gesto minaccioso” del cantante. “Contrariamente all’accordo chiaramente stabilito, Jost è stato fotografato quando aveva appena lasciato il palco e doveva precipitarsi nella sala verde. A quel punto, Jost ha dichiarato più volte che non desiderava essere fotografato, e questo ordine non è stato rispettato .” Il canale, che non ha aggiunto altro per non danneggiare l’indagine ancora in corso in Svezia, ha precisato che “Sulla base delle informazioni attualmente a nostra disposizione, riteniamo che l’esclusione resti inutile e inappropriata”, riporta il sito NME.

Avrutos ha poi parlato della possibile assenza dei Paesi Bassi dal prossimo concorso Eurovision: “L’Eurovision Song Contest è stato creato per connettere paesi e persone attraverso la musica e per incoraggiare la fratellanza reciproca. Questo dovrebbe essere il punto di partenza per gli organizzatori e tutti i paesi partecipanti fino ad Avrutos”. .” Non appena verranno effettuati gli adeguamenti strutturali, continueremo a prendere in considerazione la partecipazione all’Eurovision Song Contest.