Luglio 22, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Emmanuel, uscita nel 2024, il primo trailer presenta un misterioso zolfo

Emmanuel, uscita nel 2024, il primo trailer presenta un misterioso zolfo

È stato appena rivelato un emozionante teaser del film, diretto da Audrey Dewan, che è un remake del film del regista Just Gaykin, che fece scandalo all’inizio degli anni ’70. Vediamo soprattutto Noémie Merlant nel ruolo immortalato da Sylvia Christel.

La prima immagine del teaserEmanuelein uscita nel 2024, dovrebbe dare il tono a questo remake diretto da Audrey Dewan: “Ti stai divertendo?…”. A poco più di due mesi dalla sua uscita nelle sale il 25 settembre, è stato appena rivelato il primo trailer con misteriosi cameo di zolfo.

In questa nuova lettura dell’acclamato film di Just Jacquin, uscito nel 1974 e distribuito in esclusiva sugli Champs-Élysées per dieci anni, Noémie Merlant assume il ruolo di Emmanuelle creato dalla defunta Sylvia Kristel, scomparsa nel 2012. le immagini teaser sono raffinate quanto lo sono Suggestivamente, non dice molto sulla reinterpretazione desiderata del romanzo Emanuele Scritto da Emmanuel Arsan, fonte del 1974 e del 2024.

Emanuele Di Audrey Dewan, uscito il 25 settembre 2024, con Noémie Merlant, Naomi Watts, Jamie Campbell Bower, Will Sharp.

” data-script=”https://static.lefigaro.fr/widget-video/short-ttl/video/index.js” >

La regista di questo nuovo film, Audrey Dewan, non è una persona qualunque poiché ha vinto il Leone d’Oro alla Mostra del Cinema di Venezia nel 2021 per il suo film. l’eventoÈ un film personalizzato adattato dal romanzo omonimo di Annie Ernault. Per lei questa è rileggereEmanuele Si tratta soprattutto di un confronto tra due concezioni del cinema, il genere pornografico e l’ormai superato genere erotico, come ho confidato ai colleghi di Fiera della Vanità: “Nella nostra società, divorata dalla pornografia violenta, che ha voglia di dire tutto, di mostrare tutto, mi chiedevo se potesse esistere un film erotico e perché sarebbe interessante”..

READ  "Incredible Fall", i fan del MCU sono molto delusi dal nuovo costume di questo supereroe

Quanto a Noémie Merlant, che dovrà affrontare il difficile compito di dimenticare Sylvia Christel, può vantare a 35 anni di essere già stata incoronata in Francia con uno dei premi più prestigiosi, il Premio César come migliore attrice non protagonista. 2023. Per la sua composizione in Innocente Di Louis Garrel.

Emanuele Scritto da Just Jackin nel 1974, con Sylvia Christel, Alain Cooney, Marika Green, Christine Poisson…