Agosto 7, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Wimbledon > Alcaraz è sopravvissuto, Djokovic non è completamente solo al mondo

Il percorso avrebbe potuto essere abbastanza chiaro per Novak Djokovic, vainqueur in quattro set di Soonwoo Kwon Questo lunedì.

Secondo la sua potenziale carriera, il serbo ha dovuto affrontare Carlos Alcaraz nei quarti di finale e Hubert Hurkacz in semifinale. Uno è uscito in condizioni estreme, l’altro non è sopravvissuto 1lui è un giro.

Pericoloso l’ingresso del giovane spagnolo nella corsa podistica. Si è infortunato al gomito destro dopo il Roland Garros e ha dovuto ritirarsi dal Queens. È atterrato sul terreno dell’All England Club senza caratteristiche. Ha lottato fino alla fine, e già su questa superficie mostrava segnali molto incoraggianti per il futuro, vincendo finalmente in cinque set contro il forte Jan-Lennard Struve: 4-6, 7-5, 4-6, 7-6 (3 ), 6-4, In 4h14 di gioco, ha concluso la partita con 31 ace e 73 vittorie, statistiche che rivelano la sua aggressività che ha dichiarato prima dell’inizio del torneo.

Alcaraz proverà a rassicurarsi un po’ di più contro Talon Grixborough o Fabio Fognini a 2e Tour, tappa della competizione dove si era interrotto nel 2021 (sconfitta a Daniil Medvedev).

Nelle semifinali dell’anno scorso e fuori in questa edizione, Hurkács ha finito per concedere un tie-break all’eccentrico Alejandro Davidovic Fokina, avendo comunque salvato quattro match point: 7-6 (4), 6-4, 5-7, 2- 6, 7-6 (8). Una piccola sorpresa che ha comunque fatto un po’ più di spazio in questa parte della tavola.

READ  Formula 1 | Steiner è stato "sorpreso" dall'odio persistente per Mazepine