Dicembre 6, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

‘Vuole che io scompaia’: Jean-Marie Beegard esplode totalmente su François Clouse

Jean-Marie Beegard non è mai stato avaro di polemiche e errori di ogni genere. Il comico si è spesso distinto a volte per il suo senso dell’umorismo volgare e rozzo, di lui ha parlato ancora una volta il giornalista Jordan de Luxe. Sul set di “Chez Jordan”, a Jean-Marie Bigard è stato chiesto di commentare una risposta dell’attore François Cluzet al microfono RTL. Quest’ultimo ha attaccato coloro che hanno presentato il comico, chiamandolo a “Re di Poofs”.

Seguendo questo estratto da Jourdan de Luxe, Jean-Marie Piegard ha letteralmente perso la pazienza con François Clouse: “È la vittima di un peccato, il più atroce dei peccati: è l’invidia. Cioè, non vuole che lo sia”.ha iniziato prima di parlare direttamente con un attoreintoccabili gridare o urlare: “Allora io sono il re dei ritardati, sì. Dannazione, vai avanti, insulta tre quarti della Francia. Vai a dire a tre quarti dei francesi che mi vogliono bene che sono ritardati. Calmati François, calmati.”

Di fronte al comico, l’intervistatore Jordan de Luxe è rimasto alquanto sorpreso, ma questo non ha impedito a Bigard di continuare il suo intervento: “Vuole che sparisca. Tuttavia, ho partecipato allo Stade de France! Nessuno…”esplose all’improvviso, “Gente come Francois Clouse dice: ‘No, no, non vogliamo che sia l’unico comico al mondo che ha fatto ridere 52.000 persone’. Non è accettabile per queste persone. Dovrebbero invece gioire del mio successo. […] È inaccettabile per loro avere qualsiasi piattaforma, per poter prendere la parola. François Cluzet è indignato per la mia performance”.