Sport

Volley serie C: prima vittoria stagionale per l’Indomita femminile

prima vittoria

Dopo due tie break amari, si sblocca alla terza giornata di campionato di serie C l’Indomita femminile. Alla palestra Senatore le ragazze di coach Tescione superano 3 a 0 la Volare Benevento e conquistano il primo successo stagionale, al termine di un match davvero ben giocato.

A inizio gara con Serban confermata in regia, Lanari e Valdes di banda, Truono libero, Losasso e Grimaldi centrali, c’è la novità Sara Giogli, ultimo colpo di mercato, nel ruolo di opposto. E dopo un avvio equilibrato con Benevento che si porta anche a più tre, 5-8, è proprio Giogli a trascinare la squadra e a dare il là alla rimonta. Un parziale di 8-0 lancia l’Indomita che si porta a più 6 dopo il punto di Valdes, 15-9. Le ospiti provano a rientrare ma capitan Lanari, riscaldato il braccio, è perentoria in attacco e va a chiudere il set 25-21.

Nel secondo set l’Indomita parte bene con un punto di Izzo, subentrata al posto di Losasso nel corso del primo set, e un ace di Valdes. Le ospiti con grande volontà non mollano e per due volte recuperano il minibreak di tre punti. Sul pari 11, però con Valdes in attacco e Serban al servizio, la squadra di coach Tescione fa il vuoto e con un break di 7 punti consecutivi scappa via. Benevento non riesce a reagire e l’Indomita gioca bene, strappa applausi e chiude 25-14 con il punto di Grimaldi.

Il terzo set si apre nel segno di Valdes che mette a segno subito sei punti. Con l’ace di Izzo, il muro di Grimaldi e l’attacco vincente di Lanari l’Indomita si porta subito a più tre. C’è spazio per Simona Verdoliva che piazza subito un ace, poi con un attacco e tre ace Izzo spegne le ultime velleità delle ospiti. E’ spettacolo Indomita con il muro di Serban, la fast di Grimaldi e quella di Izzo che chiude il set 25-15 con le ragazze di Tescione che possono festeggiare il primo successo stagionale.

“Era importante conquistare i tre punti per la classifica, ha dichiarato coach Tescione al termine della partita, dal punto di vista della prestazione non potevo aspettarmi un match come quello di sabato scorso a Pontecagnano ma sono comunque soddisfatto”.

 

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi