Febbraio 2, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Vladimir Putin ha tenuto il suo incontro con madri russe arrabbiate?

Ho avuto molte donne Ho sentito nelle ultime settimane di fronte alla morte Dai propri figli così come dalla continua lontananza dalla guerra. Questo è il motivo per cui il presidente russo Ho deciso di dare loro un incontro Per condividere il loro dolore e il loro sostegno.

Ma questo incontro, che voleva essere toccante e sentito, in realtà è stato poco più di uno spettacolo teatrale.

Con l’aiuto speciale di uno storico militare, capo dell’Action Resilience Institute, e di un avvocato del Foro di Marsiglia, è stato possibile identificare molte delle donne presenti con Vladimir Poutine venerdì.

Infatti, Cedric Mas ha creato diversi link sul suo account Twitter, che sono stati notati anche da molti attivisti e media come il New York Times.

Le vere madri non sono invitate

Olga Tsukanova, capo del Consiglio delle madri e delle mogli, una grande organizzazione di base per i genitori dei soldati russi, ha dichiarato venerdì in un comunicato stampa che nessuna delle madri dell’organizzazione è stata invitata, nonostante coloro che hanno chiesto un’udienza.

“Chi è il nostro capo? È un uomo o qualcos’altro che fugge dalle donne nascondendosi dietro i servizi speciali”, si è seccata, ammettendo anche di essere osservata con alcuni membri del gruppo.

attrici frequenti

Alcuni volti di “madri” continuano persino ad apparire durante le “acrobazie propagandistiche” di Vladimir Putin.

È il caso di Nadezhda Uzunova, capo di un’associazione pro-Cremlino e pro-guerra chiamata Fratelli Musulmani, finanziata dal Cremlino, che era presente durante l’incontro. Ma quest’ultimo non è il suo primo tentativo: lo abbiamo potuto vedere alle spalle del presidente russo durante i festeggiamenti seguiti all’annessione delle terre ucraine da parte della Russia.

Mamme finte, politici veri

Altre “madri” russe sono identificate come figure più politiche, tra cui in particolare un’eletta di Mosca, Olga Belesteva. È membro dello stesso partito di Vladimir Putin chiamato “Russia Unita”.

READ  Elezioni legislative francesi: Emmanuel Macron imparerà a governare alla maniera belga

Seduto alla destra del presidente russo, c’è anche un parente stretto del leader ceceno Ramzan Kadyrov, amico intimo di Vladimir Putin.

Vediamo anche Yulia Belikova, ex candidata alla Duma nel partito del presidente russo.

Fili falsi?

Una donna tra gli invitati mostra al pubblico una foto del figlio, spiegando che quest’ultimo si è sacrificato eroicamente contro gli “ukronazi”. Ma, come spiega Cedric Maas, il soldato in questione è in realtà un membro di una milizia separatista morto nel 2019, in un ospedale di Luhansk. Questi fatti contraddicono direttamente il racconto della donna che afferma che suo figlio è morto in prima linea.