Luglio 1, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Virginie Evra apre il Festival di Cannes: “Non credo che dovremmo prenderlo sul serio”

Questo martedì inizierà il Festival di Cannes e Virginie Evira avrà l’onore di essere la signora dei festeggiamenti. Un’esperienza di cui ho parlato nelle colonne d figaro. A partire dal suo testo: “Per lo più l’ho scritto da solo. Dato che lo pronuncerò, era necessario metterci dentro la mia scrittura. Mi piace avere il senso dell’umorismo di Valérie Lemercier, e quando vedo Edouard Baer, ​​lui lo manda un messaggio che diceva: “Mi dispiace che tu non sia tu”. Ma siamo solo noi stessi.” …quindi mi chiedevo cosa volevo dire. Ci è voluto del tempo.”

Il tutto senza pressioni. “Non credo che dovresti prenderlo sul serio. Nelle prime proiezioni, spesso mi sembra di essere in un film. Devi accendere un personaggio. È quasi la dissipazione del personaggio. Lì, a Cannes, un po’ film comico che accetta la pacificazione. E l’isteria è in qualche modo contagiosa. Cosa, inoltre. Manca una cintura? Il mondo sta cadendo a pezzi.. Devi essere in grado di riderci sopra. Per esserci, prendendo una certa distanza. “

Se ha mostrato la stessa quantità di spirito che ha mostrato mentre presiedeva Magritte, allora il suo spettacolo dovrebbe valere una visita.

READ  La reine Elisabetta II confie avoir du mal à «bouger»