Campania Cava de' Tirreni Cronaca EVIDENZA Salerno

Vigilessa aggredita sul lungomare: «Ridatemi la mia Salerno». Due degli aggressori risiedono a Cava

Ancora un caso di aggressione ai danni di un pubblico ufficiale. L’agente Greco scrive al sindaco di Salerno

Ha scritto un lungo post sulla sua pagina facebook Stefania Greco – la vigilessa aggredita sul lungomare Tireste ieri – indirizzato al sindaco Vincenzo Napoli. «Caro Sindaco, questa non è più la mia, la nostra Salerno! Faccia in modo che noi salernitani possiamo ritornare a passeggiare sul Lungomare senza rischiare, come è successo a me, di ricevere una bottigliata sulle gambe».

Una brutta vicenda, quella verificatasi ieri, conclusasi con l’individuazione dei tre responsabili.

Secondo una prima ricostruzione, l’agente, in compagnia di un collega, era intervenuta per placare la furia di un gruppo di stranieri che davanti alla folla stavano dando inizio ad una vera e propria rissa, con tanto di calci e pugni. Nel tentativo di compiere il suo dovere, però, la vigilessa è stata presa di mira dal gruppo che, dopo essere stata spintonata, l’ha colpita violentemente allo stomaco. L’agente, fortunatamente, è stata salvata dal suo collega e portata d’urgenza al pronto soccorso.

In manette due egiziani residenti a Cava de’ Tirreni, il terzo affidato a una casa di accoglienza

Due dei tre egiziani, un 19enne ed un 18enne domiciliati a Cava dei Tirreni, sono stati arrestati per violenza, minacce, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale, nonché per il rifiuto d’indicare la propria identità. Per gli stessi reati il terzo egiziano, un diciassettenne, è stato deferito in stato di libertà ed affidato, su disposizione del Tribunale per i Minorenni di Salerno, ad una Casa di accoglienza. Gli altri stranieri coinvolti nella rissa, invece, si sono dati alla fuga.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi