Agro Nocerino Cronaca EVIDENZA

Videosorveglianza a Nocera Inferiore: 114 telecamere in città

videosorveglianza a Nocera Inferiore

Videosorveglianza a Nocera Inferiore sempre più attiva. Questa mattina presentato il nuovo piano sicurezza.

Un nuovo piano sicurezza per la città, con l’installazione di 47 nuove telecamere. La videosorveglianza a Nocera Inferiore consta ora di 114 “occhi elettronici” per monitorare il territorio, anche contro gli sversamenti illeciti di rifiuti.

Senza contare il supporto importante al lavoro delle forze dell’ordine. Una cooperazione confermata dal sottotenente dei Carabinieri Eduardo Fraiese D’Amato e dal vicecommissario di Polizia Antonio Malatesta, presenti alla conferenza stampa.

Questa mattina, presso il Comando della Polizia Locale in via Libroia, è stato illustrato il nuovo progetto, attuato in due anni e con una spesa di circa 200mila euro.

I numeri del nuovo piano sicurezza

Il primo cittadino Manlio Torquato ha illustrato, anche attraverso il suo profilo social, i numeri del nuovo sistema integrato di videosorveglianza in città. A partire dall’installazione di 33 nuove telecamere ad alta risoluzione, che permetteranno l’acquisizione di immagini anche in condizioni di scarsa luminosità.

Il sistema prevede 4 telecamere mobili volte a debellare il fenomeno dello sversamento illegale di rifiuti e 10 telecamere per l’identificazione delle targhe dei veicoli.

Nella nuova rete di “occhi elettronici” sono compresi punti al parco giochi di via Rea, al percorso della salute, all’isola ecologica di Fosso Imperatore, sulla strada che attraversa il parco Fienga, oltre che al Comando di Polizia Locale.

Le 114 telecamere saranno dirette da una sala operativa presso la quale sono installati anche gli hard disk per l’acquisizione e l’archiviazione dei dati.

Alla conferenza stampa di questa mattina era presente anche l’ormai ex comandante Giuseppe Contaldi, da alcuni giorni passato a Castel San Giorgio. «La sua presenza – ha spiegato il sindaco – è motivata dal fatto che è stato lui a seguire l’intero progetto».

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi