Attualità Avellino Benevento Campania Salerno

Viabilità, raccordo Salerno-Avellino: 235 milioni per la terza corsia

Da quasi 10 anni si parla della terza corsia sul raccordo Salerno – Avellino.

Parrebbe che le cose si stiano smuovendo, 235 milioni di euro sono stanziati da ANAS (112,7M) e Regione Campania (123M) per il tratto tra Fratte (Salerno) e lo svincolo di Mercato San Severino per il “conferimento caratteristiche autostradali Raccordo Salerno/Avellino – terza corsia”. E pensare che lassù al nord, per tratti del genere, avrebbero già messo in cantiere, se non costruito un’autostrada alternativa. Ma andiamo al sodo.

Interventi sulla viabilità regionale per oltre 1 miliardo. Fondi ottenuti in cooperazione tra ANAS e Regione Campania.

Interventi per la SS268 (507M€), la Telesina (460M€), la Fortorina (137M€) e, ulteriormente a vari interventi per la messa in sicurezza, si arriva a 1 miliardo e 350 milioni di euro.
Per la SS268, interventi per la sicurezza stradale (18M€), raddoppio da 2 a 4 corsie della statale in particolare tra gli svincoli di Boscoreale e Angri (184M€), installazione di sistemi tecnologici per la messa in sicurezza ed il monitoraggio (10M€) e la costruzione del 3° tronco (Grande progetto por SS 268 del Vesuvio).

In programma la riqualificazione delle sede stradale dismessa tra Maiori e Minori.

Raddoppio da 2 a 4 corsie della variante alla statale (117,5M€) SS268 “del Vesuvio” tratto dal km 0+000 al km 7+750 120M€.
Per la SS372 Telesina, 460 milioni di euro per l’adeguamento a quattro corsie 1° lotto dallo svincolo di San Salvatore Telesino e Benevento. Altro capitolo, la SS112 Fortorina: 112 milioni per i lavori di completamento alla statale dallo svincolo di S. Marco dei Cavoti a S. Bartolomeo in Galdo. Infine previsto un adeguamento funzionale allo svincolo di Eboli, la progettazione del collegamento tra la A3 “SA-RC” e la SS 18 (Agropoli) e quindi intervento sulla variante Maiori/Minori e riqualificazione sede dismessa.

Antonio Ioele

Antonio Ioele

Raccontare quello che accade. Meglio se con un microfono. Affascinato dei nuovi media, attratto dalla radio. Comunicare è vivere ed io amo la vita.

Aggiungi un commento

Cosa aspetti? Dicci la tua!

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.