Campania Cava de' Tirreni EVIDENZA Salerno

Via Pasquale Di Domenico: il piano di intervento discusso a Palazzo Sant’Agostino

piano di intervento

La chiusura di Via Pasquale Di Domenico e le possibili soluzioni per riaprirla in tempi brevi al centro della Conferenza dei Servizi tenuta oggi a Palazzo Sant’Agostino.

Dallo scorso mese di febbraio, infatti, a causa del crollo di parte della carreggiata della strada provinciale, la frazione di Sant’Anna è letteralmente tagliata in due, con notevoli disagi per i residenti e pesanti ripercussioni sulle attività economiche della zona.

Dalla conferenza, alla quale ha partecipato il sindaco, Vincenzo Servalli, è emerso, tra le altre cose, l’inevitabile allungo dei tempi per la riapertura del tratto rispetto alla stima iniziale di poche settimane, considerando che la zona ricade in un’area ad elevato rischio idrogeologico e il piano di intervento richiede diversi pareri preliminari.

«L’attenzione è massima – rassicura intanto il Sindaco – abbiamo fatto tutto in tempi record, compreso le indagini geologiche e il progetto è quasi esecutivo».

A conferma, i tecnici provinciali garantiscono una risoluzione entro il prossimo settembre, nel frattempo si pensa a soluzioni temporanee per far fronte ai disagi legati alla chiusura. Tra queste, la più probabile sembrerebbe essere quella di aprire al transito solo metà della carreggiata, con la disposizione di un senso unico alternato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi