Campania Cava de' Tirreni EVIDENZA Lavoro

Vertenza Apu: incontro con Servalli l’11 giugno

Il Comune di Cava de’ Tirreni dà l’ok per un incontro nella prossima settimana

Cava de’ Tirreni. A seguito della mobilitazione di stamattina in piazza Abbro davanti a Palazzo a di Città, gli operai ex Apu hanno ricevuto garanzie dal sindaco Vincenzo Servalli per un incontro fissato a venerdì 11 giugno, per affrontare la loro vertenza e lo stato di periodica disoccupazione che va avanti ormai anni.

Sono state tantissime le dimostrazioni effettuate nel tempo in tutta la Campania per sensibilizzare il Governo e le amministrazioni territoriali alla situazione di questi lavoratori. La vicenda che riguarda circa 2600 lavoratori in tutta la Campania e 80 a Cava de’ Tirreni era sbarcata anche in Consiglio dei Ministri con la speranza di vedere predisposte misure concrete nel decreto lavoro.

Ma dopo le promesse degli scorsi anni da parte del Ministro Di Maio non è stato mai redatto un vero piano per il lavoro in Campania, ma solo misure tampone.

Gli operai ex Apu chiedono di tornare a lavorare presso gli enti locali in cui erano collocati in attività necessarie per la manutenzione, la cura del verde pubblico, i servizi cimiteriali.

“Dopo anni di chiusure di intere filiere produttive sul nostro territorio – afferma Davide Trezza, responsabile della Federazione del Sociale USB e coordinatore nazionale di Potere al Popolo – si è utilizzato il pretesto della pandemia per mandare nel dimenticatoio migliaia di lavoratori che in questi anni prima grazie agli ammortizzatori sociali e poi grazie a forme di politiche attive del lavoro sono riusciti ad andare avanti. A Cava un impegno di spesa già approvato per la platea non viene onorato per un blocco da parte della macchina amministrativa. Venerdì chiederemo al Sindaco un impegno politico concreto per non lasciare che dopo anni decine di famiglie cavesi finiscano in mezzo alla strada”.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi