Luglio 6, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Vendendo un litro di benzina… 17 centesimi, il manager si è accorto del suo errore solo il giorno dopo (video)


Questo è un errore costoso. Troppo costoso adesso. Ma ciò che rende infelici alcuni, rende felici gli altri. In California, lo dice il Washington Post, il 9 giugno un gestore di una stazione di servizio ha inserito erroneamente il prezzo di vendita della sua benzina. conseguenze? Un gallone (che è di circa 3,8 litri) è stato venduto a $ 0,699, ovvero circa 17 centesimi/litro.

Un enorme deficit poiché il prezzo che avrebbe dovuto inserire era … $ 6,99. Una virgola fuori posto gli fa male finanziariamente, soprattutto perché si è reso conto di cosa c’era che non andava… il giorno dopo. Tuttavia, per tutta la giornata, la sua pompa di benzina è stata teatro di molte code per ottenere il massimo da questo prezzo molto vantaggioso.

Quando si è reso conto dell’errore quando è andato al lavoro la mattina dopo, era già troppo tardi e ne ha subito le conseguenze. Poco dopo gli eventi, il regista, John Szczecin, è stato licenziato. “È colpa mia”, ammette l’uomo, che ora vuole risarcire il suo ex datore di lavoro. “Per me è importante ammettere il mio errore e fare tutto il possibile per risolverlo”, spiega.

Presto la sua storia è diventata virale ed è stata organizzata una raccolta fondi per ripagarla. E sta lavorando perché ha già raccolto $ 13.000 dei 20.000 che vuole restituire.

READ  Salaires, TVA, tariffe, tasse: tout ce qui change ce 1er avril et qui aura un impact sur votre portefeuille