Ottobre 1, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Una nuova sfida dal partner del club italiano, Thierry Henry

“Fare crescere questo club. Questa l’ambizione espressa da Thierry Henry in conferenza stampa di lunedì. Il club di serie B ha ufficializzato l’arrivo dell’ex nazionale francese come partner del club. Piccolo paese del nord Italia, Como è soprattutto conosciuto per il suo lago

La maggior parte di loro Thierry Henry vuole governare il calcio In Regione: “Nel mondo si parla di questa città solo per la sua bellezza. È normale. Adesso è importante parlarne per il calcio. È tempo che il club cresca. Cercherò di restare qui il più a lungo il più possibile. »

Ha giocato una stagione nel 1999 con la Juventus, campione del mondo 1998, periodo che lo ha segnato: “Conoscevo la passione in Italia. Ci sarei rimasto anche quando giocavo alla Juve, ma qualcuno ha deciso diversamente. La Juve mi piaceva molto. tanto, ho giocato in tante battaglie contro il Nacionale, io della generazione di Gattuso, Pirlo… capisco la loro mentalità venendo qui da giocatore. »

Allenatore, Assistente d’esame, Consulente presso Amazon Prime Ora un partner. Thierry Henry ha continuato a lanciare nuovi progetti a margine del calcio da quando si è ritirato da giocatore. “Questo è un nuovo capitolo della mia vita. Quando mi è stata presentata questa opportunità, non ho esitato”, ha spiegato il capocannoniere della storia dei Blues.

Con Cesc Fabregas in arrivo al club quest’estate, Thierry Henry è stato legato a questa nuova avventura. “È una bella storia”, ha commentato Ex giocatore dell’Arsenal. Il presidente, l’ex leggenda del Chelsea Dennis Wise, ha accolto con favore l’arrivo dei vecchi nomi: “Henry e Fabregas con noi significa che stiamo facendo un buon lavoro. C’è ambizione, qualcosa che nessuno avrebbe immaginato tre anni fa”.

READ  Il famoso attore italiano Carlo Bonomi, che ha doppiato molti cartoni animati, è morto all'età di 85 anni.

Il Como 1907 ha aperto l’esercizio 2022-2023 con due pareggi e lunedì sera affronterà il Brescia per la 3^ giornata di Serie B.