Maggio 16, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Una luna ghiacciata in Europa ha caratteristiche simili alla Groenlandia

Tra i quattro satelliti più grandi Gioveprobabilmente la patria dell’Europa Vita extraterrestre. Con il suo immenso oceano di acqua salata ricoperto di ghiaccio che conterrebbe da due a tre volte più acqua che sulla Terra, questo colore Una giovienne congelata custodisce molti segreti che i ricercatori stanno cercando di svelare.

In uno studio pubblicato il 19 aprile 2022 sulla rivista Comunicazioni sulla naturaI ricercatori hanno disegnato una somiglianza di un fenomeno … dalla Groenlandia! Lì mostrano che lo strato di ghiaccio che è sopraOceano Europeo Può essere un vero e proprio sistema dinamico permette Scambi con l’estero. Quindi, c’è una potenziale possibilità di ospitare la vita.

Il suo guscio ghiacciato migliorerà gli scambi con l’estero

L’Europa potrebbe anche avere molto in comune con la Groenlandia nord-occidentale. In particolare, con una formazione distintiva soprannominata “Double Jazz”, fu rilevata da una squadra di geologi dalla Stanford University. Nel loro studio, i ricercatori hanno tracciato un’analogia tra questo doppio vantaggio e struttura del ghiaccio in europa.

“Stavamo lavorando a qualcosa di completamente diverso legato a cambiamento climatico E l’effetto sulla superficie della Groenlandia quando abbiamo visto questi piccoli doppi bordi – e possiamo vedere i bordi cambiare da “non formati” a “formati””Dustin Schroeder ha detto: Assistente Professore in geofisica alla Stanford University e coautore dello studio.

Dopo averlo esaminato in dettaglio con un radar a penetrazione di ghiaccio, gli scienziati hanno trovato sacche poco profonde di acqua liquida sotto queste creste, molto più vicine alla superficie dell’oceano sotto il ghiaccio. La vicinanza consentirebbe maggiori scambi con il mondo esterno. «Perché sono vicino alla superficie, dove c’è elementi chimici dallo spazio e da altre lune e vulcani Da Io, c’è la possibilità che la vita possa avere una possibilità all’interno delle sacche d’acqua della conchigliaLo spiega Dustin Schroeder, professore di geofisica alla Stanford University e coautore dello studio. Se il meccanismo che vediamo in Groenlandia è simile a come accadono queste cose in Europa, ciò indica che c’è acqua ovunque”.

Infinite crepe per il maggior numero di possibilità di vita

Per il suo aspetto a forma di spaccatura della luna ghiacciata in tutte le direzioni, le doppie creste della superficie di Europa possono raggiungere un’altezza di oltre 300 metri, separate da valli lunghe più di 1 km. È stato notato per la prima volta negli anni ’90 da Sonda Galileo la cui fine, applausi, avvenuta nel 2003, i ricercatori non hanno da allora trovato una spiegazione definitiva della loro origine. Oggi, grazie a questo somiglianza parziale Con le doppie colline della Groenlandia è stata trovata una risposta, ricordano gli autori dello studio: “Il meccanismo che proponiamo in questo documento sarebbe troppo audace e troppo complesso da proporre senza vederlo verificarsi in Groenlandia”.ha detto il dottor. Schroeder.

READ  Assurance santé animaux: un choix à étudier

Questa struttura modulare potrebbe essere stata creata modificando la fase dell’acqua nelle sacche sotto il primo strato di ghiaccio: l’acqua liquida sale in superficie attraverso le fessure del ghiaccio, quindi si solidifica una volta sollevata. Nel tempo, si accumula in un punto, formando una cresta.

“In Groenlandia si è formato questo doppio bordo dove l’acqua proveniente da laghi e torrenti in superficie scorre ripetutamente in superficie e si congela di nuovo.ha detto Riley Kohlberg, primo autore dello studio e dottorando alla Stanford University. Uno dei modi in cui simili sacche d’acqua poco profonde potrebbero formarsi in Europa è se l’acqua dal sottosuolo viene compressa nella crosta di ghiaccio attraverso fratture: ciò suggerirebbe che potrebbe esserci una quantità ragionevole di scambi all’interno della crosta di ghiaccio.

Maggiore possibilità di abitazione

I ricercatori sottolineano che il loro modello è unico“Un’altra ipotesi oltre a tante”tranne che hanno “Un vantaggio che la nostra ipotesi ha le osservazioni della formazione di una caratteristica simile sulla Terra per supportarlacome spiega R. Apre tutte queste nuove possibilità per una scoperta molto eccitante”.

Perché anche se questo satellite di Giove si trova all’esterno zona abitabileè quello con la più alta probabilità di ospitare la vita, secondo gli scienziati, con la luna Encelad (su Saturno). Quest’ultima scoperta aumenta la possibilità grazie ai possibili scambi di Nutrienti con la superficie.

Molte spedizioni intendono confermare o smentire l’ipotesi della vita sull’Europa, come ad es Lander EuropaSviluppato daESAet Clipper Europaa partire dal Nasa. Per quest’ultimo, un radar simile a quello utilizzato nello studio picchi di ghiaccio È previsto, che consentirà di verificare la presenza – o la mancanza – di sacche d’acqua sotto i doppi colmi.