Dicembre 8, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Un viaggio in Francia: cosa cambierà dalla prossima settimana

Catene o pneumatici invernali saranno obbligatori da martedì nei paesi di montagna. Complessivamente sono soggetti a tale obbligo 4.173 comuni dei Pirenei, del Massiccio Centrale, delle Alpi, del Massiccio del Giura e del Massiccio dei Vosgi. È valido dal 1 novembre al 31 marzo.

Complessivamente, 4.173 comuni in tutte o parte delle 34 province sono soggetti a tale obbligo nei Pirenei, nei Massicci Centrali, nelle Alpi, nel Massiccio del Giura e nei Massicci dei Vosgi. È valido dal 1 novembre al 31 marzo.

L’equipaggiamento è particolarmente obbligatorio su tutte le strade del Cantal, dell’Alta Loira, di Losanna, della Savoia, dell’Alta Savoia e delle Alte Alpi. Al contrario, alcuni conservatori hanno ritenuto che questo obbligo non fosse giustificato nelle loro province, come a Corres, Nevers o in Corsica.

Dobbiamo prepararci sulle strade principali?

È meglio essere attrezzati sulle statali e sulle autostrade che attraversano le Alpi e il Massiccio Centrale, con obblighi in vigore in molti dipartimenti e comuni.

Alcuni assi sono ancora accessibili senza attrezzatura, come le autostrade A35 e A36 nell’Alto Reno, o le strade nazionali 59 e 159 che attraversano i Vosgi tra Lunéville e Sélestat.

Attenzione ai tag! Quelli che mostrano una montagna, un sacco di catene e pneumatici indicano gli ingressi e le uscite alle aree in cui è necessaria l’attrezzatura invernale.

Gomme o calze?

I veicoli leggeri, i veicoli commerciali e le case mobili devono essere equipaggiati con quattro pneumatici invernali o pneumatici “per tutte le stagioni” o trasportare catene da neve in metallo o calze in tessuto sfoderabili, che consentano di equipaggiare almeno due ruote sterzanti.

Ai medesimi obblighi sono soggetti gli autobus, i pullman e gli automezzi pesanti sprovvisti di rimorchio o semirimorchio.

READ  Vladimir Putin dice di voler porre fine alla guerra in Ucraina "il prima possibile" durante il suo scambio con Modi

I mezzi pesanti muniti di rimorchio o semirimorchio devono essere muniti di catene da neve che consentano l’installazione di almeno due ruote sterzanti, anche se muniti di pneumatici invernali.

Possiamo scegliere pneumatici “tutte le stagioni”?

Gli pneumatici invernali sono denominati “PMSF” (3 Peak Mountain Snow Flake) e possono essere identificati dalla presenza di un contrassegno “simbolo alpino” e uno dei contrassegni M+S, MS o M&S.

Gli pneumatici invernali offrono una migliore stabilità quando la temperatura scende sotto i 7°C e su strade bagnate o innevate, con un maggior numero di solchi e solchi profondi. Ma la gomma morbida lo fa consumare più velocemente.

Il pneumatico All-Season ha un disegno del battistrada in qualche modo simile agli pneumatici invernali ed è efficace tra -10°C e +30°C. Le loro vendite sono esplose negli ultimi anni: costano meno da acquistare e soprattutto evitano di cambiare le gomme al primo gelo. Tuttavia, i migliori pneumatici per tutte le stagioni rimangono meno efficienti sulla neve rispetto agli pneumatici invernali e leggermente meno efficienti degli pneumatici estivi sopra i 7°C. Possono anche aumentare i consumi.

“Se vai a sciare una volta, corri 4 stagioni e se sali molto, metti le gomme invernali”, riassume Gerald Tessur, responsabile di tre centri Point-S tra Lione e le Alpi.

Sanzioni

La mancanza di attrezzatura dovrebbe essere punita ma l’importo della multa deve ancora essere determinato, secondo Road Safety. Durante il primo inverno di applicazione, nel 2021-2022, le autorità pubbliche non hanno intrapreso alcun intervento, svolgendo prevalentemente operazioni “educative”.

Fino ad allora, l’attrezzatura specificata era obbligatoria solo sulle strade dove era installato un cartello che rappresentava una stringa bianca su sfondo blu, quando era innevato.

READ  Retrait des troupes russes aux bords de l'Ucraina: des annonces contraddittori

L’obiettivo della nuova normativa è migliorare la sicurezza degli utenti riducendo i rischi specifici legati alla guida su strade innevate o ghiacciate, delineando la sicurezza stradale.