Febbraio 8, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Un vaccino antinfluenzale universale potrebbe vedere la luce nel 2024

Si dice che siano in corso importanti progressi per quanto riguarda il vaccino antinfluenzale. Questo virus ritorna ogni anno ed è stato un mal di testa per gli scienziati che sono alla ricerca di un vaccino universale da più di un decennio. “Ogni anno si verificano fino a 650.000 decessi associati Malattie respiratorie causate dall’influenza stagionale”, ha ricordato il 2017 Organizzazione mondiale della Sanità. In Francia, ogni anno, “dai 10.000 ai 15.000 decessi in eccesso” sono attribuiti “all’influenza”, spiega. Istituto Pasteur.

Questo vaccino si basa sulla tecnologia utilizzata nei vaccini contro il coronavirus, l’RNA messaggero. I vaccini contro l’influenza stagionale forniscono poca protezione contro i ceppi del virus dell’influenza pandemica. È difficile realizzare vaccini pre-pandemia efficaci Perché non si sa quale sottotipo di virus influenzale causerà la prossima pandemia”, si legge nell’abstract dello studio pubblicato su Scienze.

I ricercatori dell’Università della Pennsylvania dietro lo studio hanno mostrato risultati promettenti. I test sugli animali da laboratorio sono soddisfacenti e il passo successivo è passare alla sperimentazione clinica. “Non posso sottolineare abbastanza l’entità dell’hack in questo articolo”John Oxford ha affermato su BBC Radio 4 Today, ha riferito Guardiano. “Il potenziale è enorme e penso che a volte sottovalutiamo questi grandi virus respiratori”, ha aggiunto.

La redazione consiglia

Le notizie dalla redazione di RTL nella tua casella di posta.

Grazie al tuo account RTL, iscriviti alla newsletter RTL per seguire quotidianamente tutte le novità