Novembre 27, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Un senzatetto è morto in ospedale


Venerdì, poco prima delle 23, è avvenuta la tragedia nel parcheggio del centro commerciale Chaussée de Redemont ad Haine-Saint-Pierre. Tra diversi senzatetto è scoppiato un violento alterco, il cui movente non è chiaro. Mentre era a terra, uno dei combattenti, sulla quarantina, è stato picchiato da almeno un altro senzatetto che è poi scappato.

La vittima è rimasta gravemente ferita ed è stata trasportata in ospedale in ambulanza. Mentre lotta per la vita dall’aggressione, purtroppo domenica l’uomo ha esalato l’ultimo respiro.

Secondo le nostre informazioni, il proprietario degli scioperi potrebbe essere arrestato. Un altro partner o complice è ancora ricercato dalla polizia. Dopo averci contattato, il Pubblico Ministero ha potuto solo confermare che il caso era sotto inchiesta.

Il senzatetto che è stato aggredito a morte era solito frequentare l’area intorno al Quick Restaurant nella Chaussée de Redemont. Il personale è sotto shock. “Lo conoscevamo bene. Era molto in giro. Ci è capitato di dargli da mangiare. Abbiamo appreso della sua morte domenica”, ci è stato detto alla catena di fast food.

READ  È quasi finita quando si fa Parigi-Bruxelles grazie a Easy Train, il treno low cost Thalys