Febbraio 5, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Un rapporto del Ministero della Salute indica fallimenti nella gestione delle recenti ondate di Corona

Il funzionario del governo “Coronavirus”, il professor Salman Zarqa, ha pubblicato un rapporto sul funzionamento del sistema sanitario durante le recenti ondate di Corona (da giugno 2021).

Questa relazione sottolinea le carenze che chiede di superare.

Carenza di infermieri nelle scuole Difficoltà nella raccolta dati in tempo reale Carenza di alcuni farmaci Budget inadeguato per gli ospedali psichiatrici Divario tra personale disponibile al centro e in periferia Gestire l’epidemia con mezzi tecnologici quasi nulli: questo un elenco non esaustivo di i risultati del rapporto che ho pubblicato Ministero della Salute. Si noti che si tratta di un rapporto interno del sistema sanitario e che anche il controllore statale, Matan Engelmann, sta preparando un rapporto sullo stesso argomento.

Gli autori del rapporto segnalano una carenza di infermieri nelle scuole quando era necessario vaccinare e informare ma anche una carenza di farmaci disponibili negli ospedali e le risposte talvolta insoddisfacenti dei pazienti negli ospedali.

Inoltre, sono consapevoli che i dati forniti dal Ministero della Salute non sempre sono stati attendibili, se non in casi gravi, per mancanza di mezzi tecnologici sufficientemente efficaci.

“I numeri dei contagiati oggi non rispecchiano la realtà, per questo ci preoccupiamo soprattutto del numero dei casi gravi. Ci occupiamo principalmente della popolazione a rischio e invitiamo le persone di età superiore ai 65 anni a farsi vaccinare.

READ  Ecco i nomi dei bambini più belli secondo la scienza