Campania Cronaca EVIDENZA Salerno

Un minuto di silenzio per il neonato trovato morto a Roccapiemonte

Al Comune bandiere a mezz’asta. Pagano: “Alle 18.00 un minuto di raccoglimento e riflessione”

Comunità sotto choc a Roccapiemonte dopo la tragica scoperta di ieri sera del corpicino di un neonato rinvenuto senza vita vicino ad una siepe che delimita un parco residenziale di via Roma.

“E’ un episodio quasi inverosimile quello che stiamo vivendo. Sembra un incubo. – aveva commentato sconfortato il sindaco Carmine Pagano – Un neonato presumibilmente di poche ore è stato trovato senza vita da una persona che abita in una abitazione di questo parco. Sono amareggiato, sconvolto, sono convinto però che le forze dell’ordine intervenute in modo celere possano accertare la verità e risalire a chi si è macchiato di questo che è un delitto”.

Padre Giuseppe Ferraioli, parroco di Roccapiemonte ha dichiarato: “Siamo addolorati e senza parole. Un fatto terribile che lascia sconvolti tutti noi”.

In segno di lutto per la tragica morte del piccolo, oggi, 3 settembre, alle 18:00, il Sindaco invita i cittadini ad osservare un minuto di raccoglimento e riflessione, richiesta rivolta anche ai titolari degli esercizi commerciali della città. Le bandiere del Comune di Roccapiemonte sono poste a mezz’asta.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi