Agro Nocerino Cronaca video

Un milione di euro in casa: sequestro ai danni di un imprenditore dell’Agro

Un milione di euro occultato in casa, sotto un materasso e nelle scatole dei biscotti. Sequestro ai danni di un noto imprenditore dell’Agro

La Guardia di Finanza ha sequestrato contanti per un milione di euro a un noto imprenditore dell’Agro Nocerino Sarnese.

Soldi nascosti sotto un materasso e finanche nelle scatole dei biscotti. Le fiamme gialle hanno rinvenuto l’ingente somma a casa del papà dell’imprenditore, a Castel San Giorgio. Facendo quindi scattare immediatamente il sequestro. Le poco credibili ragioni per giustificare la presenza del denaro in casa, inoltre, hanno fatto scattare anche una denuncia per ricettazione.

Le indagini sono state coordinate dai sostituti procuratori Davide Palmieri e Angelo Rubano, della Procura della Repubblica di Nocera Inferiore.

Nel mirino una società tra le più importanti a livello nazionale nella distribuzione dei carburanti. Le indagini hanno fatto emergere un meccanismo ben collaudato di evasione dell’Iva, che aveva dunque consentito all’imprenditore di mettere in commercio i carburanti a prezzi molto vantaggiosi.

I finanzieri hanno scoperto l’esistenza di diverse società “cartiera” presenti in tutta Italia e intestate a prestanome. Attraverso documenti commerciali falsi, queste società sfruttavano quindi il regime fiscale dei cosiddetti “esportatori abituali” per acquistare prodotti in esenzione di imposta.

Le fiamme gialle hanno sequestrato l’intera somma, ritenuta provento della maxi-evasione fiscale.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi