Campania eventi Salerno Sport

Un goal per la Nigeria, ritorna l’appuntamento solidale con SOSolidarietà

Un goal per la Nigeria

All’Arechi calcio e solidarietà con Un goal per la Nigeria. A scendere in campo U.S.Salernitana 1919 e la United People.

Un lunedì dedicato allo sport e alla solidarietà con “Un Goal per la Nigeria”. L’appuntamento è per il 13 maggio, alle ore 18.00, presso lo Stadio Arechi di Salerno.

L’evento solidale, alla sua terza edizione, è promosso dall’associazione SOSolidarietà con la U.S.Salernitana 1919 e numerose realtà sportive del territorio.

Una amichevole di calcio all’insegna della solidarietà quella tra la U.S.Salernitana 1919 e la United People, una squadra speciale che si compone sempre di nuovi giocatori, oltre ai ragazzi migranti, scenderanno in campo anche professionisti di vari ambiti e studenti provenienti dalle scuole di Salerno e provincia.

Lo Stadio Arechi ospiterà numerose scuole di calcio salernitane con la categoria pulcini, chiamati ad esibirsi durante l’intervallo; mentre prima e dopo la partita, saranno le scuole di ginnastica ritmica a scaldare il pubblico presente con gli esercizi di ritmica.

A presentare l’evento, la giornalista Giovanna di Giorgio. Parteciperanno, inoltre, il rapper Peppe Soks e le danze di Mimmo Borgo.

La manifestazione sportiva ha ricevuto il patrocinio dell’Assessorato alle Politiche giovanili e dall’Assessorato allo Sport di Salerno.

L’intero ricavato della serata sarà devoluto per sostenere il progetto di cooperazione internazionale in Nigeria promosso e gestito da SOSolidarietà.

Da diversi anni l’associazione opera nell’Imu State, ex Biafra, nel territorio di Ngugo. In questa cittadina SOSolidarietà ha sviluppato un villaggio per i ragazzi dove oltre a studiare possono dedicarsi allo sport. Sono stati realizzati negli anni: un campo di pallavolo, basket e ovviamente calcio, oltre ad una pista di salto in lungo.

Quest’anno l’obiettivo è potenziare il villaggio dello sport con nuove strutture e formare nuovi insegnati di educazione fisica. Saranno inoltre realizzati nuovi pozzi nelle realtà limitrofe.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi