Campania Cava de' Tirreni EVIDENZA Salute

Un ecografo per il consultorio dell’Asl: l’importanza della prevenzione

ecografo

“Ripartire dal consultorio per fare prevenzione, informazione e screening”

Cava de’ Tirreni. Il consultorio cavese ha finalmente il suo ecografo. La battaglia intrapresa nelle scorse settimane dalla consigliera e presidente della commissione comunale Pari Opportunità, Filomena Avagliano, ha dato i suoi frutti.

Per ora il presidio Asl ha una strumentazione temporanea in attesa che arrivino le attrezzature nuove, così come previsto da un bando regionale a cui ha preso parte l’Azienda Sanitaria Locale di Salerno.

Un sollecito che nelle scorse settimane era arrivato direttamente dagli esponenti di Rifondazione Comunista che erano venuti a conoscenza del fatto che l’ASL Salerno, pur partecipando al bando, non aveva previsto l’ecografo per il consultorio di Cava de’ Tirreni.

Difatti, nell’ambito delle ultime procedure per l’acquisto di nuove strumentazioni da parte dei plessi ospedalieri, delle aziende sanitarie e dei presidi di medicina territoriale non si era disposto di destinarne alcuna alle strutture sanitarie del territorio cavese nonostante il consultorio familiare metelliano abbia, all’attivo, un’utenza femminile di non meno di 32 mila donne.

“Una ecografia può salvare una vita”.

Della questione si è interessata la consigliera, Filomena Avagliano, che ha portato l’argomento all’attenzione del consiglio comunale di due settimane fa.

A pochi giorni dall’interrogazione della Avagliano, la situazione sembra si sia risolta: per il momento il consultorio cavese è stato dotato di un ecografo temporaneo, in attesa che arrivi la nuova strumentazione.

“L’ecografo è arrivato a Cava – ha commentato la Presidente – Le donne cavesi meritavano di riavere il consultorio eccellente di un tempo. Una ecografia può salvare una vita. Grazie a quanti hanno lavorato con me per questo traguardo un grande giorno per le donne cavesi”.

Leggi anche: Pink box, l’iniziativa dedicata alle pazienti oncologiche arriva a Cava de’ Tirreni

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi