Agosto 13, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Un bambino di 14 mesi, dimenticato in un’auto, muore per “soffocamento e disidratazione” in Francia

La Procura della Repubblica di Pau ha annunciato giovedì che un bambino di 14 mesi è stato trovato morto mercoledì pomeriggio, dimenticato in un’auto, nel parcheggio di un’azienda a Bordes (Pirenei atlantici).

Il padre del bambino, un dipendente della compagnia aerea Safran, si era dimenticato di accompagnare il bambino all’asilo la mattina, prima di andare al lavoro. “Le prime indagini indicano che il bambino è morto per soffocamento e disidratazione”.Lo ha detto il procuratore generale di Boe, Cecil Jinsack, in un comunicato stampa.
La madre ha citato l’assenza del figlio mercoledì a fine giornata all’asilo nido di Assat, una cittadina vicino a Pau e non lontano dal luogo di lavoro del padre, e ha dato un’allerta.

I tentativi di rianimazione dei vigili del fuoco e del team SAMO, immediatamente portati sul posto, intorno alle 17:00, si sono rivelati vani. “Nessuno ha sentito il minimo rumore e il parcheggio è spazioso”ha detto il procuratore Bo.

È stata aperta un’indagine per omicidio colposo ed è stata affidata la brigata di ricerca di Pau Leskar.

i genitori del bambino, “Senza precedenti penali e i genitori del figlio maggiore”sotto shock al Bao Hospital Center. ‘Nessun test può essere fatto di quello che è’dice Cecil Jinsack.

L’autopsia è prevista per venerdì per determinare l’esatta causa della morte.

È stata inoltre allestita un’unità di assistenza psicologica per il personale dell’Asilo Nido Assat, che impiega 26 persone e accoglie circa 80 bambini.

Il sindaco della città, Jean-Christophe Raut, ha dichiarato che lo stabilimento è stato chiuso giovedì e chiuderà di nuovo venerdì. Altri bambini sono stati reindirizzati alle strutture intercomunali della zona, “Sono state aperte cellule psicologiche anche per i genitori”determina il sindaco di Assat.

READ  «Je pense qu'elle était ivre à ce moment-là»