Attualità EVIDENZA

Un 2 ottobre carico di significati

la red - 2 ottobre

Il calendario e i social questa mattina ci hanno ricordato il 2 ottobre come giorno in cui si celebrano i Santi Angeli custodi e dal 2005, con un’apposita Legge, anche la Festa nazionale dei nonni “quale momento per celebrare l’importanza del ruolo svolto dai nonni all’interno delle famiglie e della società in generale”.

Dal 2007,  il 2 ottobre è anche la Giornata internazionale della nonviolenza.

La risoluzione è stata approvata il 15 giugno del 2007 dai 192 paesi membri dell’Assemblea generale dell’Onu su proposta del governo indiano e viene commemorata il 2 ottobre, data di nascita del Mahatma Gandhi, leader del movimento per l’indipendenza indiana e pioniere della filosofia e la strategia della non-violenza.

In questa data, secondo le intenzioni dell’Assemblea generale,  tutti i membri delle Nazioni Unite sono chiamati a commemorare il 2 ottobre in maniera adeguata così da “divulgare il messaggio della nonviolenza, anche attraverso l’informazione e la consapevolezza pubblica. Quindi, a ognuno di noi, la propria parte per promuovere in prima persona il proprio messaggio di pace, secondo l’ispirazione gandhiana.

«Sono molte le cause per le quali sono pronto a morire, ma non sono pronto ad uccidere per nessuna causa» Mahatma Gandhi  (Storia dei miei esperimenti con la Verità).

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi