Cronaca Salerno

Un 18enne tenta la fuga, ma i poliziotti lo braccano.

Stava vendendo droga sul Lungomare Triste. Immediato l’intervento della Squadra Mobile che lo ha arrestato.

Salerno. Nella serata di ieri, personale della Squadra Mobile della Questura di Salerno, Sezione Falchi, nell’ambito di mirate attività dirette a contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nel centro cittadino, ha arrestato, in flagranza di reato, un cittadino ghanese, del 1998, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e per resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale. L’extracomunitario è stato sorpreso in Via Lungomare Trieste mentre cedeva una dose di hashish ad un ragazzo che si era rivolto a lui per l’acquisto. Alla vista degli agenti ha cercato di darsi alla fuga e, dopo essere stato bloccato, ha cercato di opporsi all’azione di controllo degli investigatori, non solo tentando la fuga ma anche provando a disfarsi della sostanza in suo possesso cercando di ingerirla. La reazione immediata dei poliziotti ha permesso il recupero di 4 grammi di hashish e di altre quattro dosi di marjuana, per un peso di 10 grammi, gettate tra i cespugli. Per tali fatti il diciottenne ghanese è stato tratto in arresto e posto a disposizione della locale Autorità Giudiziaria che lo giudicherà con rito direttissimo nella mattinata odierna.

 

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi