fbpx
Attualità Campania Cava de' Tirreni Cultura e Spettacolo Salerno Scuola

Turismo e territorio. Il “De Filippis – Galdi” punta su giovani e formazione

Attivato il protocollo CAI – “De Filippis – Galdi” per la formazione degli studenti dell’IIS tra economia e turismo verso il territorio campano

“Il nostro divino territorio tra economia e turismo”. E’ il titolo del progetto di Alternanza Scuola-Lavoro attivato al Liceo “De Filippis-Galdi” voluto dalla Dirigente scolastica Maria Alfano, in collaborazione con il CAI (Club Alpino Italiano) sez. di Cava de’ Tirreni, presidente Alfonso Ferrara.

Un cammino che iniziato tre anni fa quando la “tutor scolastica”, professoressa Patrizia Trofa, coadiuvata dalle docenti Mena Pizzo e Anna Rinaldi, d’intesa con la “tutor aziendale” del CAI, Lucia Palumbo, immaginò per i giovani allievi della sezione B dell’indirizzo linguistico un percorso volto alla conoscenza e alla tutela del nostro patrimonio naturalistico e paesaggistico.

E così le giornate di riposo scolastico sono state impegnate nella scoperta di un territorio di straordinaria bellezza quale è quello della catena montuosa dei Lattari, di pertinenza del CAI locale, che definisce la Penisola sorrentino-amalfitana.

Un “Grand tour” dei giorni nostri per riappropriarsi di una ricchezza di inestimabile valore e per capire come tutto possa tradursi in un’opportunità di crescita turistica ed economica sostenibile.

Dopo un’accurata preparazione teorica a tutto tondo, arricchita dai “sentieri didattici” storici, biologici e botanici, i giovani “escursionisti” hanno potuto vivere sul campo il fascino di un  paesaggio di incomparabile suggestione con profonde valli che scavano i monti e guidano i corsi d’acqua verso il mare. Così  i terrazzamenti di Cetara o la Valle delle Ferriere di Amalfi.

Il Monte dell’Avvocata, luogo di  devozionalità popolare mai spenta nel tempo, e il Monte San Liberatore. Ma particolare attenzione è stata rivolta anche alle aree archeologiche di Paestum e di Pompei e  all’Abbazia benedettina della Santissima Trinità di Cava de’ Tirreni che, nell’XI secolo, diede vita all’Ordine Cavense estesosi a tutta l’Italia meridionale.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi