Campania Cava de' Tirreni EVIDENZA

Trova un portafoglio e lo restituisce, encomio per un operatore della Metellia

Claudio Senatore: “Nessun clamore. Il mio è stato un gesto semplice che mi sentivo di fare”

Cava de’ Tirreni. Sono tempi difficili e i bei gesti vanno notati, perché fanno bene al cuore. Per questo motivo la consegna di un encomio a Claudio Senatore, l’operatore della Metellia Servizi che qualche giorno fa ha ritrovato un portafoglio pieno di soldi e lo ha restituito prontamente al proprietario ha riempito di speranza la nostra giornata.

L’encomio è stato conferito al signor Senatore questa mattina presso la sede della Metellia Servizi dall’Amministratore Unico della società in house del Comune di Cava de’ Tirreni, alla presenza del vice sindaco, Nunzio Senatore.

“Ho fatto quello che mi aspetterei che facesse qualunque buon cittadino”

“Il mio è stato un gesto semplice che mi sentivo di fare. Ho fatto quello che ho ritenuto più giusto – ha raccontato Claudio Senatore –, e soprattutto ho fatto quello che mi aspetterei che facesse qualunque buon cittadino che si trovasse nella mia stessa situazione. Un gesto semplice e soprattutto rispettoso nei confronti del proprietario del portafoglio. Sono contento degli attestati di stima che mi sono arrivati dai colleghi e dall’azienda per il gesto compiuto, ma d’altronde dobbiamo essere noi il primo esempio del senso civico che vogliamo trasmettere ai cittadini con il nostro lavoro. Non ho fatto nulla di eccezionale e la ricompensa maggiore è arrivata dal sorriso del proprietario, a sua volta stupito”.

“I nostri operatori sono lo specchio di questa azienda – ci dice Giovanni Muoio, Amministratore Unico di Metellia Servizi – Il senso civico, quello dimostrato da Claudio Senatore e che oggi abbiamo voluto evidenziare con questo encomio, è stato espresso e continua a farsi sentire nell’attività che gli operatori di Metellia stanno conducendo quotidianamente – al netto dei servizi istituzionali ordinari – a sostegno dei cittadini in quarantena per il ritiro dei rifiuti Covid19. E’ capitato questo episodio che ha visto protagonista il nostro operatore e gli abbiamo voluto dare evidenza come modello di una normalità fatta di onestà e di attenzione verso la comunità”.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi