Attualità EVIDENZA

Trincerone ferroviario, Italia Nostra: “Ricorreremo finanche a Strasburgo”

Una sentenza politica dettata da opportunità di interesse pubblico che dimentica gli abusi commessi. Questa in estrema sintesi la posizione dell’Associazione “Italia Nostra” pubblicizzata dalla presidente della sezione cavese, Loredana Avagliano.

Cava de’ Tirreni. “Quella che è stata resa ieri dal Consiglio di Stato, in riferimento alla rampa con struttura ad archi oggetto del contenzioso che vede contrapposti il comune di Cava de Tirreni e la Soprintendenza affiancata dalla associazione Italia Nostra, è una sentenza chiaramente politica che non tiene conto degli abusi commessi dall’amministrazione comunale in palese violazione della normativa vigente”. Queste la parole, affidate ad un comunicato stampa, di Loredana Avagliano, presidente cittadina dell’Associazione Italia Nostra.

Un aspetto che deve far riflettere e che in pochi hanno colto è come l’opera senza abuso sarebbe stata comunque fruibile. Lo scrive chiaro e tondo l’esponente cittadina dell’Associazione: “mantenendo il traffico veicolare in sottovia, quindi, senza stravolgere l’originario progetto che prevedeva appunto il decongestionamento del traffico in superficie.”

Nella sentenza prevale l’interesse pubblico pur se del tutto abusivo

Infine, secondo la Avagliano, il Consiglio di Stato trascura l’importanza e la natura vincolante della norme vigenti in materia paesaggistica, sacrificandole ad un preteso interesse pubblico ritenuto prevalente, pur se del tutto abusivo. Per questo motivi la possibilità che si arrivi fino alla Corte di Giustizia europea di Strasburgo pur in ossequio, conclude Italia Nostra, al proprio impegno a favore della legalità e del rispetto dell’ambiente e del paesaggio.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi