Febbraio 2, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Tria Season riunisce le stelle del calcio italiano in “Match of Legends”

Londra: Martedì il World Economic Forum (WEF), Microsoft e Accenture hanno annunciato il lancio di un villaggio di collaborazione globale volto ad aiutare a risolvere alcuni dei problemi più urgenti del mondo.

Il WEF spera che il villaggio virtuale “promuova una collaborazione globale ancora più diversificata e un’azione su larga scala”.

“Stiamo creando la prima applicazione pubblica e appositamente costruita della tecnologia del metaverso, creando un vero villaggio globale nello spazio virtuale”, ha affermato Klaus Schwab, fondatore e presidente esecutivo del WEF.

Finanziato da partner pubblici e privati, il villaggio “sfrutterà le capacità del metaverso per affrontare i grandi problemi del nostro tempo in modo più aperto, inclusivo e sostenibile”, ha osservato.

Più di 80 aziende e soci fondatori sostengono il progetto, che mira a collegare il mondo fisico e digitale e stabilire nuovi tipi di collaborazione professionale.

Aziende e istituzioni pubbliche, tra cui IBM e Meta, così come il governo saudita e le Nazioni Unite, si incontreranno nel primo incontro interattivo multi-stakeholder al Metaverse.

“Riteniamo che Metaware abbia il potenziale per cambiare radicalmente il modo in cui comunichiamo e collaboriamo, trascendendo i confini del mondo fisico, consentendo a tutti di creare nuove connessioni”, ha affermato il presidente di Microsoft Brad Smith.

“Il villaggio è un ottimo esempio di come possiamo utilizzare la tecnologia del metaverso per riunire persone e comunità in modi nuovi”, ha affermato Smith.

Ci sarà un municipio che fungerà da “centro conferenze virtuale” del forum e diversi spazi di collaborazione virtuale.

I recinti delle parti interessate consentono alle parti interessate di definire la loro esistenza e lo sviluppo del villaggio.

Sulla base dei principi guida del Forum, il progetto spera di promuovere l’apprendimento, la collaborazione e il partenariato e rafforzare e rivitalizzare la cooperazione internazionale.

READ  I rendimenti a 10 anni dell'Italia superano il 4% per la prima volta dal 2014

Questo testo è una traduzione di un articolo pubblicato su Arabnews.com