fbpx
Cava de' Tirreni EVIDENZA video

Trenino della Solidarietà, appuntamento rinviato al 2019

Bisognerà attendere ancora un altro anno per poter rivedere girare a Cava de’ Tirreni il Trenino della Solidarietà organizzato come di consuetudine a ridosso dell’Epifania.

Cava de’ Tirreni. Per incombenze di ordine organizzativo, infatti, la venticinquesima edizione della manifestazione “Aspettando la Befana con il Trenino della Solidarietà” è stata rinviata direttamente al 5 gennaio 2019. A renderlo noto è stato il consigliere Armando Lamberti nel corso di una conferenza stampa tenutasi venerdì mattina a Palazzo di Città.
«Dopo un confronto sereno con il guardiano del convento di San Francesco e Sant’Antonio, fra Pietro Isacco – ha spiegato Lamberti – il rinvio della manifestazione è stato deciso di comune accordo tra la Studio Teatro Incontri e la comunità francescana per mettere insieme le forze e ridelineare l’organizzazione e preparare un’edizione particolare in occasione del venticinquesimo anniversario, già precedentemente rinviata. Per restare fedeli alle motivazioni che l’avevano contraddistinto sin dall’inizio, il trenino della solidarietà è rinviato al 2019 nel ricordo sempre vivo di padre Fedele Malandrino, il quale sin dalla prima edizione del 1990, ha condiviso e sostenuto la manifestazione, accompagnando sempre il trenino per le vie cittadine. L’appuntamento quindi è all’anno prossimo, con l’auspicio che l’iniziativa possa essere istituzionalizzata e che con il contributo di tutti, a diversi livelli, si possa approdare alla creazione di un’opera di carità stabile espressione della migliore cultura di solidarietà della nostra città».

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi